inter rapid vienna streaming
Lautaro Martinez (foto Insidefoto/GEPA pictures/ Philipp Brem)

Inter ricavi Champions 2019 – Il percorso in Champions League si è interrotto nella fase a gironi per l’Inter, che tuttavia pur venendo eliminata subito si è garantita comunque una fetta importante di ricavi dalla Uefa.

Il ritorno nella massima competizione continentale ha infatti permesso alla società nerazzurra di incassare 42,5 milioni di euro, di cui 14,5 milioni legati al bonus per la partecipazione alla fase a gironi, 17,7 milioni per il bonus relativo al “ranking storico” introdotto in questa stagione, 7,8 milioni come performance bonus e 2,5 milioni relativi alla prima parte del market pool.

Ai quali si aggiungono circa 4,5 milioni già assicurati come premi tra la seconda parte di market pool e la partecipazione all’Europa League anche nel caso in cui la squadra di Spalletti venisse eliminata nella sfida degli ottavi con l’Eintracht Francoforte.


Complessivamente, come si legge nella relazione al 31 dicembre 2018 di Inter Media and Communication, la società controllata da Fc Internazionale Milano in cui confluiscono i ricavi commerciali e da diritti tv legati alla società nerazzurra, l'Inter ha entrate attese per questi settori per 265,6 milioni di euro al 30 giugno 2019, in crescita di circa 26,9 milioni rispetto al 30 giugno 2018.

inter ricavi champions 2019

Si tratta in questo caso di ricavi attesi minimi: l'Inter considera infatti, per il calcolo di questa cifra, che in Serie A chiuda all'ultimo posto (senza quindi avere bonus dai contratti di sponsorizzazioni per la qualificazione ad una qualsiasi competizione Uefa) e che in Europa League la squadra di Spalletti venga eliminata negli ottavi dall'Eintracht Francoforte.

SEGUI LE PARTITE DELL'INTER SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here