Juventus plusvalenza Audero
Emil Audero (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

Juventus plusvalenza Audero – Nuova plusvalenza per la Juventus. La Sampdoria ha infatti riscattato ufficialmente Emil Audero, alzando ulteriormente i ricavi dalle cessioni per il club bianconero.

Il portiere si era infatti trasferito in prestito al club ligure a inizio stagione, e dopo il verificarsi delle condizioni contrattuali inserite nell’accordo, è ora scattato l’obbligo di acquisizione definitiva.

“Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo da parte della società U.C. Sampdoria S.p.A. del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Emil Audero Mulyadi a fronte di un corrispettivo di € 20 milioni pagabile nei prossimi quattro esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 19,9 milioni”, si legge nel comunicato.


Si tratta della quinta plusvalenza corposa per la Juventus nel corso dell'esercizio 2018/19. Le altre quattro cessioni a titolo definitivo che hanno portato ricavi a livello di conto economico sono quelle di Mattia Caldara al Milan, Rolando Mandragora all’Udinese,  Stefano Sturaro al Genoa e Alberto Cerri al Cagliari: complessivamente, hanno permesso ai bianconeri di incassare 58,2 milioni di euro, che salgono così a 78,1 milioni di euro considerando la cessione di Audero.

SEGUI LE PARTITE DELLA JUVENTUS SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here