record spettatori serie a
La coreografia dei tifosi della Lazio nel derby contro la Roma (foto Insidefoto.com)

La Lazio interviene, dopo le battute verso il club durante la diretta degli Oscar su Sky. Lo ha confermato Stefano De Martino, direttore della comunicazione biancoceleste, intervistato ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Parliamo della vicenda Sky. C’è stato questo intervento di Michela Andreozzi, leggo che è un’attrice, ma non la conosco. Ha parlato in questo modo irriverente della Lazio, usando il termine “Lazie” in chiusura del suo intervento. Questa canzonatura arriva per me dal nulla perché non conosco questa persona, è lo zero assoluto per come la vedo io, ma è su un’emittente come Sky. Questo infastidisce ed è grave, abbiamo già preparato un intervento formale nei confronti dell’azienda. Vedremo i risvolti che potranno essere rispetto a questo fatto”.

Durante la trasmissione “La notte degli Oscar” su SkyUno, infatti, il conduttore e l’attrice Michela Andreozzi secondo alcuni avrebbero irriso la squadra biancoceleste con una parodia del film “Roma” dal titolo “Lazie”.


L'attrice si è poi scusata: “Sono profondamente dispiaciuta, mi scuso di cuore. Ho fatto una battuta estemporanea, con leggerezza e senza ragionarci troppo - ha dichiarato a Laziopress.it - . Il termine “Lazie“, quello che ha dato più fastidio, l’ho detto in un contesto dove si parlava di Oscar. Io non sono tifosa, non è una parola che utilizzo in maniera dispregiativa come un insulto, ma con cui scherzo con mio fratello, tifoso della Lazio. Per me ha sempre avuto un significato scherzoso, ma mi sono accorta che in realtà non è così. L’ho utilizzato in modo inappropriato, mi scuso con i laziali che invece lo intendono in modo offensivo. Stavo facendo delle battute su un film, non sul calcio. Sono poco tifosa, al massimo sostengo mia madre che è tifosa del Napoli".

SEGUI LA LAZIO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here