Risarcimento danni IMG – Potrebbero esserci guai in vista per la Lega Serie A. Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’organo che gestisce il principale torneo calcistico italiano starebbe fronteggiando la minaccia di una richiesta di risarcimento danni da parte di IMG, agente di vendita per i diritti televisivi internazionali della Serie A.

Deloitte Money League: dominio spagnolo, Juve fuori dalla top 10

Pare infatti che l’agenzia stia preparando una lettera per esporre le proprie lamentele, in riferimento a quelli che considera inadempimenti contrattuali da parte della Lega Serie A, sulla del contratto firmato nel 2017. IMG ritiene in particolare che il mancato rispetto di determinati impegni da parte della Lega abbia avuto un impatto significativo sulla sua capacità di fornire il tipo di prodotto promesso ai suoi partner globali.

Una fonte dall’Italia del sito Sport Business ha confermato che l’agenzia avrebbe sollevato preoccupazioni lungo l’arco di tutta la stagione su problemi quali: gli orari delle partite, terreni di gioco in cattive condizioni e partite giocate in stadi semivuoti. Tuttavia, secondo la stessa fonte, nessuna delle questioni elencate riguarderebbe specifici impegni contrattuali. Secondo molti club italiani, infatti, IMG starebbe semplicemente tentando di arrivare a una rinegoziazione del contratto con la Lega Serie A. Una ricerca, infatti, ha spiegato che sulla base dell’attuale accordo l’agenzia sarebbe destinata a perdere somme importanti di denaro.



Nell'ottobre 2017, IMG ha acquisito i diritti internazionali per la Serie A per le stagioni dal 2018-19 al 2020-21. L’agenzia ha pagato 335 milioni di euro a stagione per i diritti; 13,6 milioni di euro a stagione per l'accesso al segnale della partita e 12 milioni a stagione per i diritti di streaming delle agenzie di scommesse. L'agenzia si è inoltre impegnata a spendere 8 milioni di euro a stagione sul marketing.

3 COMMENTI

  1. IMG che detiene i diritti per la serieA all’estero, vuole chiedere un risarcimento alla Lega per orari delle partite,campi in cattive condizioni, stadi vuoti. .Che cosa ha fatto il presidente della Juventus in Lega per cambiare ciò e assicurarsi un regolamento che eviti alla maggior parte dei proprietari di club serie A di incassare i soldi dei diritti tv che non merita?

    Insomma nonostante Ronaldo la serieA all’estero continua a non vederla quasi nessuno.

  2. IMG che detiene i diritti per la serieA all’estero, vuole chiedere un risarcimento alla Lega per orari delle partite,campi in cattive condizioni, stadi vuoti. .Che cosa ha fatto il presidente della Juventus in Lega per cambiare ciò e assicurarsi un regolamento che eviti alla maggior parte dei proprietari di club serie A di incassare i soldi dei diritti tv che non merita?

    Insomma nonostante Ronaldo la serieA all’estero continua a non vederla quasi nessuno.

  3. IMG che detiene i diritti per la serieA all’estero, vuole chiedere un risarcimento alla Lega per orari delle partite,campi in cattive condizioni, stadi vuoti. .Che cosa ha fatto il presidente della Juventus in Lega per cambiare ciò e assicurarsi un regolamento che eviti alla maggior parte dei proprietari di club serie A di incassare i soldi dei diritti tv che non merita?

    Insomma nonostante Ronaldo la serieA all’estero continua a non vederla quasi nessuno.

Rispondi a Marco Cancella risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here