dove vedere ottavi di finale Champions league Tv streaming
Il pallone della Champions League (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Novità per la fase ad eliminazione diretta della Champions League in chiave mercato. Le squadre che partecipano agli ottavi potranno iscrivere al massimo tre nuovi giocatori, come accade ormai già da qualche stagione. Ma la novità riguarda il fatto che potranno essere aggiunti in lista anche giocatori che hanno già giocato nella fase a gironi.

Come si legge nel sito dell’Uefa, “possono essere scritti anche giocatori che hanno già disputato la competizione con un altro club o con un club ancora in gara”. Le squadre potranno quindi acquistare giocatori che hanno già giocato in Champions e schierarli dagli ottavi in poi senza limitazioni, come invece accadeva nelle stagioni passate.



Nel dettaglio, il regolamento ufficiale della competizione spiega:

  • 45.01 Dagli ottavi di finale, una squadra può scrivere un massimo di tre nuovi giocatori per le rimanenti partite della competizione. Le iscrizioni devono pervenire entro l'1 febbraio 2019 (24.00CET) e la scadenza non è prorogabile.
  • 45.02 I tre giocatori di cui sopra possono aver già disputato le qualificazioni, gli spareggi o la fase a gironi di UEFA Champions League o UEFA Europa League con un'altra squadra.

Le nuove liste dovranno essere comunicate all'Uefa entro l'1 febbraio alle 24:00 e, dopo l'approvazione di tutte le variazioni da parte della UEFA, l'elenco dei giocatori inclusi ed esclusi verrà pubblicato sul sito UEFA.com.

Tra le altre novità, oltre all'introduzine del Var, le partite a eliminazione diretta inizieranno tutte alle 21:00, salvo eccezioni concordate dall'amministrazione UEFA; se le partite proseguono ai tempi supplementari, è concessa una quarta sostituzione; solo in finale, sarà possibile schierare in panchina 12 giocatori anziché i consueti sette.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here