partnership Sassuolo Messori Uomo
Anche quest’anno calciatori e dirigenti del Sassuolo indosseranno gli abiti su misura del brand emiliano MESSORI UOMO che dal 1976 è sinonimo di eleganza e stile abbinati all’etica del lavoro e all’alta qualità del Made in Italy. 
 
Valori comuni al Sassuolo Calcio che per l’undicesimo anno consecutivo ha scelto di rinnovare l’accordo di partnership, andando a confermare e rafforzare un rapporto già duraturo e consolidato nel tempo. 
 

Da sempre Gianmarco Messori è l’anima creativa che sovraintende personalmente al disegno e alla realizzazione degli abiti dei propri clienti con una particolare attenzione al taglio sartoriale su misura realizzato per le divise ufficiali indossate dai calciatori del Sassuolo nelle occasioni istituzionali e prima e dopo le partite ufficiali del campionato di Serie A. 
 
Le parole di Messori in merito al design e ai tessuti della nuova divisa confermano la continua ricerca della qualità e dell’eleganza: “Per questa stagione la scelta è stata quella di realizzare il completo in tasmania di Loropiana, nel classico blu midnight con un taglio fitted, abbinato ad una camicia azzurra ed un cardigan in lana merinos; ovviamente per l’inverno un cappotto in cashmere ton sur ton”. 



 
Inoltre sul rinnovo dell’accordo ci tiene a precisare che: “Messori e Sassuolo Calcio sono legati a doppio filo da un rapporto di stima, amicizia e valori. Stile e eleganza nei modi, nelle dichiarazioni e nelle persone, un esempio per il calcio italiano e non solo”. 
 
Sono infine le parole di Giovanni Carnevali, Amministratore Delegato del Sassuolo Calcio, a confermare il forte legame che unisce entrambe le parti: “Vestire Messori significa vestire italiano e indossare abiti di qualità sartoriale esclusiva. Per noi è motivo d’orgoglio confermare la partnership con una delle eccellenze imprenditoriali del nostro territorio, in grado di interpretare al meglio l’idea di stile e innovazione che da sempre contraddistingue il Sassuolo Calcio". 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here