Coppa d'Africa 2019
Il Camerun esulta per la vittoria nella Coppa d'Africa (Foto Boubacar / Panoramic / Insidefoto)

Decisa la sede dell’edizione 2019 della Coppa d’Africa, una manifestazione che regala sempre risvolti interessanti e che spesso può essere anche una fonte per scoprire talenti interessanti per tutti gli addetti ai lavori. L’evento, in programma dal 15 giugno al 15 luglio, si terrà in Egitto, Paese di origine di una delle stele più attese, l’ex romanista e attuale attaccante del Liverpool Mohammed Salah.

A prendere la decisione definitiva è stata la Caf (Confederazione calcistica africana), che inizialmente aveva assegnato l’evento al Camerun. Successivamente si è poi optato per il cambio di location a causa di un ritardo nella realizzazine dei lavori, oltre che per alcuni dubbi sulla sicurezza da garantire a tutti i protagonisti e spettatori che saranno presenti sugli spalti.

La scelta non ha però lasciato tutti soddisfatti, a partire dal c.t. algerino Djamel Belmadi: “E’ praticamente impossibile giocare lì a causa del caldo e dell’umidità”.

 

<!– MetricsMonster | Masterhead – 560×310 | 634 & 633 –>
<div id=’sy_55101′ align=’center’></div>
<script>
function detectWidth() {return window.screen.width || window.innerWidth && document.documentElement.clientWidth ? Math.min(window.innerWidth, document.documentElement.clientWidth) : window.innerWidth || document.documentElement.clientWidth || document.getElementsByTagName(‘body’)[0].clientWidth;}
var mmTag = [];
if(detectWidth() < 768) {
mmTag.push({mmSetPubId:634});
mmTag.push({mmSetWeight:352});
mmTag.push({mmSetHeight:198});
} else {
mmTag.push({mmSetPubId:633});
mmTag.push({mmSetWeight:560});
mmTag.push({mmSetHeight:310});
}
mmTag.push({mmSetDivId:’sy_55101′});
mmTag.push({mmVideoDisplay:”});
</script>
<script type=’text/javascript’ src=’https://videomatictv.com/dsp/show_w.js’></script>
<!– End of MetricsMonster Tag –>

Al momento sono già diverse le Nazionali che si sono garantite la partecipazione alla competizione: Algeria, Costa d’Avorio, Egitto, Ghana, Guinea, Kenya, Madagascar, Mali, Marocco, Mauritania, Nigeria, Senegal, Tunisia e Uganda. Sono disponibili ancora dieci posti che saranno stabiliti nella fase finali delle qualificazioni in programma tra il 18 e il 26 marzo.

 

SEGUI LA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here