dove vedere Atalanta-Juventus Tv streaming
Esultanza dei giocatori dell'Atalanta (Foto: Image Sport / Insidefoto)

Mancano ancora due giornate alla conclusione del girone di andata, ma la Juventus si è gà assicurata il titolo di campione d’inverno con ben otto punti di vantaggio sul Napoli. La marcia dei bianconeri finora sembra davvero inarrestabile (solo il Genoa è riuscita in questo campionato a fermare Chiellini e compagni sul pareggio), ma Massimiliano Allegri non vuole scherzi dai suoi e si aspetta che nessun avversario possa essere sottovalutato.

A sfidare i campioni d’Italia questa volta sarà l’Atalanta, protagonista finora di una stagione caratterizzata da qualche alto e basso di troppo, ma in grado di mettere in difficoltà anche le formazioni più forti.

Dove vedere Atalanta-Juventus Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

L’appuntamento con Atalanta-Juventus è fissato per le ore 15 del giorno di Santo Stefano. La sfida sarà trasmessa in esclusiva da Sky: per seguirla basterà sintonizzarsi sui canali Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra).

In cabina di commento saranno presenti Riccardo Gentile e Lorenzo Minotti.

La pay TV pensa anche a chi, complici le festività natalizie, potrà trovarsi fuori casa, ma non vuole perdere l’appuntamento con il calcio che conta. L’incontro tra bergamaschi e bianconeri sarà infatti visibile per i clienti della TV di Murdoch anche in streaming grazie a Sky Go, servizio accessibile gratuitamente su PC, smartphone e tablet.

Chi invece è ancora titubante all’idea di sottoscrivere un contratto con l’emittente di Santa Giulia, ma vuole iniziare a prendere confidenza con l’offerta Sky può sperimentare Now Tv, la Tv online che non prevede alcun abbonamento né l’installazione di un impianto dotato di parabola.

 



Dove vedere Atalanta-Juventus Tv streaming - CR7 a riposo, nerazzurri in emergenza

Gasperini non potrà schierare la migliore formazione contro i bianconeri. Probabile infatti l'assenza di De Roon e Varnier a centrocampo. Non va meglio nemmeno in difesa dove non ci saranno gli squalificati Toloi e Palomino: obbligato il trio Masiello-Djimsiti-Mancini.

Allegri, ormai certo del titolo di campione d'inverno, sembra invece intenzionato a rinunciare a Cristiano Ronaldo, che dovrebbe osservare un turno di riposo. Se davvero l'ipotesi venisse confermata sarebbe la prima volta per il fuoriclasse portoghese, finora sempre titolare in campionato.

SEGUI LE PARTITE DELLA JUVE SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here