SHARE
Girone Italia qualificazioni Euro 2020
Roberto Mancini, ct dell'Italia (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Girone Italia qualificazioni Euro 2020 – Saranno Bosnia Erzegovina, Finlandia, Grecia, Armenia e Liechtenstein le avversarie dell’Italia nel Gruppo J per le qualificazioni agli Europei 2020.

Dall’urna di Dublino, dove gli ex campioni Nuno Gomes, Vitor Bahìa e Robbie Keane sono stati incaricati del sorteggio, è uscito un girone sulla carta non particolarmente complicato per
l’Italia di Roberto Mancini.

Girone Italia qualificazioni Euro 2020 – Le parole di Mancini

Il Gruppo J è fra i meno competitivi e rischiosi, e sebbene ancora in fase di costruzione l’Italia ora conta di ottenere uno dei due posti disponibili nel suo gruppo per la fase finale del torneo.

Un po’ di sofferenza potrebbe derivare, per usare le parole di Mancini, dal fatto che «le partite vanno comunque giocate e vinte». E vista l’attuale difficoltà degli azzurri nel fare gol, questo non è scontato.



Ciò non toglie che il sorteggio è stato particolarmente favorevole, come ammette con sincerità lo stesso Mancini, dal momento che gli azzurri potevano ritrovarsi davanti la Svezia o lo spauracchio Germania, squadra in via di ricostruzione, ma sempre temibile a ogni livello e latitudine. Anche la Danimarca avrebbe rappresentato un ostacolo piuttosto duro.

Girone Italia qualificazioni Euro 2020 - La sfida alla Bosnisa di Pjanic e Dzeko

Gli azzurri dovranno vedersela dunque contro la Bosnia-Erzegovina di Pjanic e Dzeko, ma anche contro la Grecia di Manolas. Tuttavia, con tutte le cautele e gli scongiuri del caso, sembra davvero azzardato ipotizzare un'esclusione dalla prossima fase finale dell'Europeo 2020 che si aprirà proprio in Italia, nello stadio Olimpico di Roma.

Bosnia e Grecia, poi Finlandia, con Armenia e Liechtenstein, non possono suscitare timori e paure. «E' stato un buon sorteggio, tutti volevano evitare la Germania, quindi è andata bene", ha commentato da Dublino, Roberto Mancini. «La Bosnia è un'ottima squadra, con giocatori forti, che conosciamo: non sarà una partita semplice, ma va bene. Sulla carta è un buon girone».

SEGUI IL GRANDE CALCIO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA: