SHARE
Quanto incassa la Roma con la qualificazione agli ottavi di Champions League
Esultanza dei giocatori della Roma (Foto Antonietta Baldassarre / Insidefoto)

Quanto incassa la Roma con la qualificazione agli ottavi di Champions League? L’inaspettata sconfitta casalinga del CSKA Mosca contro il Viktoria Plzen ha regalato in anticipo alla Roma il passaggio del turno, e il conseguente approdo agli ottavi di finale della massima competizione europea per club.

Grazie all’aumento del montepremi e al nuovo sistema di ripartizione dei premi entrato in vigore da questa stagione, i giallorossi, con questa qualificazione, incasseranno una cifra compresa tra 51 e 55,5 milioni di euro.

Il «circa» è d’obbligo perché i conti, a questo punto della stagione, sono necessariamente un po’ approssimativi. Ma è un «circa» molto vicino alla realtà.

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, che ha dedicato un’ampia analisi ai premi Champions delle squadre italiane, è il market pool a complicare i conti.

Un po’ perché la Uefa non comunica questa voce (il valore dei contratti tv dei singoli campionati). Un po’ perché la cifra esatta può essere calcolata soltanto a fine stagione.

Il market pool italiano vale più o meno 50 milioni: 25 sono distribuiti in base alla classifica dell’ultimo campionato (10 alla Juve, 7,5 al Napoli, 5 alla Roma, 2,5 all’ Inter); gli altri 25 si calcoleranno a giugno, in base alle partite giocate da ciascun club.

Quanto incassa la Roma con la qualificazione agli ottavi di Champions League – I premi già maturati

Dopo quattro giornate nella fase a gironi il conto delle entrate (al netto degli incassi al botteghino) è abbastanza chiaro.

Prima di scendere in campo contro il Real Madrid, la Roma poteva già considerare nelle casse sociali 40,6 milioni di euro, tra bonus di partecipazione, risultati, ranking storico e market pool.



Grazie al ranking storico degli ultimi 10 anni anni la Roma percepisce dalla Uefa premi per 12,2 milioni di euro, cui si aggiunge il premio di partecipazione alla fase a gironi, pari a 15,3 milioni di euro, altri 8,1 milioni per le tre vittorie totalizzate in quattro partite (2,7 milioni a vittoria) e la quota di market pool.

Quanto incassa la Roma con la qualificazione agli ottavi di Champions League - I premi potenziali

La qualificazione agli ottavi offre un'altra bella mano: l'approdo alla fase a eliminazione diretta porta infatti nelle casse della società altri 9,5 milioni di euro. Pareggiando col Real Madrid, il club presieduto da James Pallotta incasserebbe altri 900 mila euro.

Che cosa deve fare la Roma per passare il turno in Champions League

In questo modo l'incasso complessivo per la Roma salirebbe a circa 51 milioni. In caso di vittoria con Real Madrid e Viktoria Plzen, i giallorossi incasserebbero invece 5,4 milioni di premi di performance (2,7 a vittoria). In tal caso il conto complessivo della qualificazione agli ottavi salirebbe a 55,5 milioni circa.

LASCIA UNA RISPOSTA: