SHARE
Premier League BT solidarietà

Stupore tra i club inglesi per una richiesta del presidente del Chelsea Bruce Buck di contribuire alla buonuscita da 5 milioni di sterline per il presidente esecutivo uscente della Premier League, Richard Scudamore.

In vista di una riunione d’emergenza della Premier League che si terrà a Londra oggi – dove sarà annunciato il successore di Scudamore -, il Daily Mail riporta che Buck ha convocato i 20 club che chiedono a ciascuno di fare una donazione di 250.000 sterline. Buck, che ha guidato la ricerca del sostituto di Scudamore insieme all’amministratore delegato di Leicester Susan Whelan e al presidente di Burnley, Mike Garlick, è noto per aver stretto un’intima amicizia personale con Scudamore da quando è diventato presidente del Chelsea 15 anni fa.ùù



I club riconoscono il buon lavoro svolto da Scudamore durante i suoi 19 anni al timone della Premier League, ma alcuni sono sorpresi dalla richiesta di bonus dato lo stipendio e i bonus che il 59enne riceve. Scudamore infatti ha uno stipendio base di  900.000 sterline all'anno ma incassa circa 2,5 milioni di sterline l'anno con i bonus grazie ai mega contratti per i diritti tv firmati durante la sua gestione.

Nel corso della riunione presso la sede della Premier League a Londra la sostituzione di Scudamore sarà in cima all'agenda ma ci sarà un tentativo di raggiungere un accordo sul pagamento speciale per il presidente uscente. Tuttavia, c'è stata una certa frustrazione tra i club poiché, da quando Scudamore ha annunciato la sua intenzione di ritirarsi a giugno, non c'è stato un chiaro piano di successione.

LASCIA UNA RISPOSTA: