dove vedere Lazio-Novara
Ciro Immobile, attaccante della Lazio (Foto Antonietta Baldassarre / Insidefoto)

La serata di Europa League vede impegnate due italiane: Milan e Lazio. I primi a scendere in campo saranno i rossoneri, che a San Siro ospiteranno il Betis (clicca qui per sapere come seguire la gara in Tv), poi sarà la volta dei biancocelesti che affronteranno in trasferta l’Olympique Marsiglia, guidato dall’ex tecnico della Roma Rudy Garcia. Il cammino europeo di Immobile e compagni si è complicato con la sconfitta contro l’Eintracht Francoforte, quindi un cambio di rotta è quanto mai necessario.

Dove vedere Olympique Marsiglia-Lazio – Come seguire la gara in Tv

Olympique Marsiglia-Lazio è in programma alle ore 21. Gli abbonati a Sky, che detiene i diritti della manifestazione, potranno seguire il match sui canali Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra).

Gli utenti in possesso di Tv dedicata e decoder Sky Q potranno apprezzare le emozioni della gara anche in K HDR. Anche chi non è cliente della pay Tv potrà comunque rifarsi con la diretta in chiaro prevista su Tv8 (canale 8 del digitale terrestre).

Telecronaca a cura di Maurizio Compagnoni, mentre Luca Marchegiani si occuperà del commento tecnico.

Chi invece dovesse avere un impegno imprevisto e dovesse avere difficoltà a stare davanti al piccolo schermo potrà sfruttare le potenzialità di Sky Go, il servizio accessibile su PC, smartphone e tablet e gratuito per chi ha aderito alle proposte della Tv di Murdoch.

Studi pre e post partita con Anna Billò, in compagnia di Daniele Adani, Massimo Ambrosini e Riccardo Trevisani.

Dove vedere Olympique Marsiglia-Lazio – Una tappa speciale per Mister Inzaghi

Il Velodrome, l’impianto che ospiterà la sfida tra francesi e biancelesti, è da sempre una location suggestiva dove non è semplice fare bene per il calore dei tifosi. Giocare qui avrà un significato particolare soprattutto per Simone Inzaghi, autore da calciatore di ben quattro gol in una gara disputata contro i transalpini.

Nonostante il passare degli anni, le emozioni vissute in quella serata restano indelebili: “Al Marsiglia mi lega uno dei ricordi più importanti della mia carriera. Fu una serata magica: mai nessun italiano ci è mai riuscito a segnare quattro gol in una sola partita – ha detto in conferenza stampa -. I record esistono per essere battuti, speriamo che sia fonte di ispirazione per i miei ragazzi perché dobbiamo fare una partita importante contro una squadra che ha fatto un mercato faraonico”.

Il tecnico della squadra capitolina si augura comunque che i suoi non sottovalutino l’avversario. Tornare a casa con un risultato positivo è davvero fondamentale: “Noi abbiamo bisogno di punti e di proseguire nel nostro cammino europeo. Anche se sappiamo che giochiamo contro la finalista di Europa League dobbiamo sempre giocare per vincere. Rispetto allo scorso anno siamo cresciuti tanto, con le nostre difficoltà ci vogliamo avvicinare a squadre che sono state costruite per vincere lo scudetto. Questo vale per il Marsiglia ma anche per l’Inter che affronteremo lunedì” – ha concluso.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA LAZIO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE