Il gol di Matias Vecino in Inter-Tottenham (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

L’Italia mantiene saldamente il terzo posto in classifica nel Ranking Uefa. Dopo la prima giornata della fase a gironi di Champions ed Europa League, le squadre italiane hanno portato 4,214 punti al ranking in questa stagione, permettendo tra l’altro di avvicinarsi al secondo posto dell’Inghilterra.

Nel dettaglio, la Spagna resta ampiamente in testa con 88,569 punti: i club iberici hanno portato finora 4,571 punti, terza miglior nazione nei punti stagionali dopo Serbia (5,500) e Scozia (4,750).

ranking uefa settembre 2018

Perde qualche lunghezza invece l’Inghilterra, seconda con 66,748 punti: l’Italia è a portata di tiro per il secondo posto, con 66,297 punti. In questa stagione, le squadre inglesi hanno portato finora 3,928, circa 0,200 punti in meno delle italiane, che hanno ottenuto nella prima giornata di Champions ed Europa League 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

ranking uefa settembre 2018ranking uefa settembre 2018

L’Italia tiene comunque a distanza di sicurezza sia Germania (quarta con 61,070 punti) ma soprattutto Francia, quinta con 51,498: solo le prime quattro del ranking infatti possono portare 4 squadre direttamente alla fase a gironi della Champions League.

Anche per la prossima stagione, quindi, le quattro squadre italiane in Champions sembrano una certezza (a meno di crolli clamorosi). Verso il 2020/21 l’Italia ad oggi è invece lontana circa 6 punti dall’Inghilterra, mantenendo un vantaggio di circa due punti sulla Germania e 7 sulla Francia sempre quinta in classifica.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here