Plusvalenze fittizie, nuovo deferimento per il Chievo e per Campedelli

Il 25 luglio scorso il Tribunale nazionale della Federcalcio aveva dichiarato l’improcedibilit√† ‘per vizio di forma’ nei confronti del Chievo per la mancata audizione.