SHARE
Maurizio Sarri (Insidefoto) Foto imago/BPI/Insidefoto

Stipendio Sarri al Chelsea –  Il Chelsea ha ufficializzato Maurizio Sarri come nuovo allenatore del club, dopo l’esonero di Antonio Conte.

Il 59enne tecnico toscano ha firmato un contratto triennale con i blues londinesi fino al 2021 con uno stipendio annuo pari a 6,4 milioni di euro lordi.

Per Sarri – che diventa il tredicesimo allenatore del Chelsea in 15 anni di gestione di Roman Abramovich – è una nuova sfida dopo le tre stagioni a Napoli in cui si è distinto per la spettacolarità del gioco degli azzurri.

Stipendio Sarri al Chelsea – Le dichiarazioni del tecnico

«Sono molto felice di essere arrivato al Chelsea e in Premier League. È un nuovo entusiasmante periodo della mia carriera» ha affermato Sarri dopo che il club britannico ha ufficializzato il suo ingaggio. «Non vedo l’ora di iniziare il lavoro e incontrare i giocatori lunedì prima di partire per l’Australia, dove potrò conoscere la squadra e iniziare la nostra partita».

«Spero che riusciremo a far divertire i tifosi, a essere competitivi per vincere trofei alla fine della stagione», ha aggiunto il tecnico toscano che a Londra aveva già vissuto quando lavorava in banca.

Stipendio Sarri al Chelsea – Il benvenuto del club londinese

Marina Granovskaja, braccio destro del proprietario del Chelsea Abramovich, nonché direttore generale del club ha dato il «benvenuto a Maurizio. Non vediamo l’ora che porti la sua filosofia calcistica al Chelsea. Il Napoli ha giocato un calcio fra i migliori in Europa, impressionando per il suo approccio offensivo e per il dinamismo. Inoltre i suoi metodi di gestione del gruppo hanno migliorato significativamente la resa dei giocatori a disposizione. Ha molta esperienza in Serie A e in Champions e sappiamo che è contento di questa possibilità di lavorare in Premier League».

Stipendio Sarri al Chelsea – Il ringraziamento del Napoli

«Ringraziamo Maurizio Sarri per il lavoro svolto negli ultimi tre anni. Un lavoro che ha permesso una crescita e una valorizzazione dei giocatori del Napoli confermandoli come top players e realizzando una qualità di gioco apprezzata in tutto il mondo».

Così il comunicato con cui il club azzurro ha ringraziato Sarri da oggi ufficialmente nuovo allenatore del Chelsea. «Auguriamo a Maurizio di trovare, ovunque lui andrà, quel calore, stima e considerazione che tutti noi e la dea Partenope non gli hanno mai negato. In bocca al lupo Maurizio», conclude la nota.

 

LASCIA UNA RISPOSTA: