mediapro serie a

L’accordo con cui Orient Hontai Capital (OHC) acquisisce il 53,5% del capitale azionario di Imagina Media Audiovisual, la holding cui fa capo Mediapro, entra in vigore oggi dopo aver ottenuto le necessarie autorizzazioni regolamentari e amministrative.

Il nuovo azionariato di Imagina/Mediapro è dunque il seguente: Orient Hontai (53,5%), WPP (22,5%), i fondatori del gruppo Tatxo Benet (12%) e Jaume Roures (12%).

Jaume Roures e Tatxo Benet continueranno a guidare Mediapro nei ruoli manageriali che hanno ricoperto finora.

La transazione era stata concordata nel febbraio 2018 e conferisce a Imagina un valore d’impresa di 1,9 miliardi di euro.

La forza del gruppo Imagina nel settore dei servizi audiovisivi – si legge in un comunicato di Mediapro – consente di offrire i propri servizi in 5 continenti.

Il gruppo produce, in tutto o in parte, 13 campionati nazionali ed è un fornitore di servizi regolari per competizioni come la Champions League e l’Europa League.

Attualmente, oltre 300 professionisti del gruppo sono schierati alla Coppa del Mondo FIFA 2018 in Russia e il gruppo è stato scelto come broadcaster per i prossimi Giochi Panamericani (Lima 2019), la più grande competizione sportiva delle Americhe.

La divisione contenuti del gruppo è attualmente impegnata in progetti di produzione per HBO, Netflix, Amazon, Turner, Fox e DirecTV, con talenti creativi come Ran Tellem, David Simon, Daniel Calparsoro, Paolo Sorrentino e Daniel Ecija.

Il gruppo è un punto di riferimento internazionale per i diritti sportivi avendo ottenuto i diritti per la UEFA Champions League per le prossime tre stagioni, lo sfruttamento dei diritti della Liga spagnola, i diritti della Ligue 1 (Francia) e la commercializzazione di i diritti internazionali della Liga spagnola, tra gli altri.

La vendita di una partecipazione significativa in Imagina ha generato un interesse significativo nei mercati internazionali, evidenziando la solida posizione e il potenziale di crescita di Imagina, nonché la fiducia del mercato nel modello di business e nella strategia del Gruppo.

Non solo consentirà a Imagina di introdurre tecnologie di produzione audiovisiva avanzate in Cina, ma aprirà anche nuove prospettive per la cooperazione tra Cina, Spagna e America Latina in campi come la tecnologia di trasmissione, la produzione di contenuti, gli scambi culturali e sportivi, ecc.

Citibank e Lazard hanno agito in qualità di consulenti finanziari per Imagina, mentre Deutsche Bank e GBS Finanzas hanno agito in qualità di consulenti finanziari di OHC. Deutsche Bank (Left Lead), Citibank e Goldman Sachs hanno sottoscritto il finanziamento per la transazione.

Consulenti legali, finanziari e fiscali per Imagina sono stati il team legale di Eneko Belausteguigoitia e EY, con Freshfields Bruckhaus Deringer e KPMG Advisory China che agivano per conto di OHC.

1 COMMENTO

Rispondi a Via libera ai cinesi: Orient Hontai rileva il 53,5% di Mediapro | Calcio e Finanza – arcobaleno2006 Cancella risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here