Jorge Sampaoli (Foto Matteo Ciambelli/Insidefoto)
Jorge Sampaoli (Foto Matteo Ciambelli/Insidefoto)

Dove vedere Nigeria-Argentina in tv e streaming – L’Argentina di Leo Messi si gioca tutto questa sera nella sfida con la Nigeria e che potrebbe valere la qualificazione agli ottavi di finale del Mondiale di Russia 2018 o una clamorosa eliminazione al primo turno.

Confusa, slegata, molle e in balia degli eventi nelle prime due gare, quella pareggiata con l’Islanda per 1-1 (con il rigore sbagliato da Messi) e quella persa per 3-0 contro la Croazia, adesso però «l’ Argentina è pronta a iniziare un altro Mondiale, in modo completamente diverso», ha affermato il ct Jorge Sampaoli, uno dei principali imputati assieme al fuoriclasse del Barcellona di una prestazione fin qui deludente.

«Dobbiamo vincere la prima di cinque finali e siamo pronti a farlo. Con la testa o con la tecnica? No, con il cuore, dobbiamo giocare con il cuore», ha sottolineato Sampaoli.

La Nigeria ha un brillante c.t. tedesco e una punta come Musa che ha segnato una doppietta all’ Islanda. E soprattutto ha 3 punti in classifica (mentre l’Argentina è ferma a quota 1 punto), per cui potrebbe bastarle il pareggio.

«Questa potrebbe essere l’ ultima esibizione della carriera di Leo in Mondiale, cosa ne pensate?» – chiedono gli argentini. E loro infieriscono, ma con eleganza: «Lo amiamo tutti quanti, ma non siamo qui per vedere giocare gli altri – dice Rohr -. Non c’ è pietà nel calcio. Messi è stato sfortunato, ha sbagliato anche un rigore, ma mi sembra in forma e sarà un pericolo. Dite che l’ arbitro può avvantaggiarli? Non siamo preoccupati: anche se abbiamo un giorno di riposo in meno nelle gambe vogliamo approfittare dei loro problemi, perché in pole position partiamo noi».

Dove vedere Nigeria-Argentina in tv e streaming – Come seguire la gara in tv

Nigeria-Argentina si gioca oggi alle ore 20. La gara sarà visibile in chiaro e in diretta su Italia 1 e Italia 1 HD (canali 6 e 506 del DTT) con la telecronaca di Sandro Piccinini e il commento tecnico di Antonio Di Gennaro.

Il match sarà disponibile anche in streaming, gratuito e on demand sul sito sportmediaset.it, sull’app Sportmediaset e sull’app dedicata Mediaset Mondiali FIFA.

Dove vedere Nigeria-Argentina in tv e streaming – L’ultima di Messi al Mondiale?

Ma davvero il Mondiale della maturità di Messi, che due giorni fa ha compiuto 31 anni, può finire così, senza un gol, senza un sussulto d’ orgoglio del campione incapace di prendere per mano una squadra senza capo né coda?

Per evitare l’ esilio Sampaoli, ripreso dalle telecamere in ritiro durante i lunghi colloqui con Mascherano, capo della presunta rivolta, cambia di nuovo 4-5 giocatori e dovrebbe affidarsi a un 4-4-2 con Higuain al debutto da titolare.

«Se giocheranno i senatori lo faranno perché in un momento così delicato serve più esperienza – sottolinea Sampaoli -. Ma chiunque andrà in campo ha l’ obbligo di versare fino all’ultima goccia di sudore. Non ci sono alternative e sono sicuro che si vedrà la miglior versione dell’ Argentina. Questo è solo un punto di partenza».

PrecedenteMondiali 2018, Uruguay-Portogallo e Spagna-Russia agli ottavi
SuccessivoCome sintonizzare Canale 20 per seguire Islanda Croazia