dove vedere cerimonia inaugurale Mondiali 2018 Tv streaming
La Coppa del Mondo FIFA (Insidefoto)

Ancora pochi giorni per il calcio di inizio di 2018 FIFA World Cup in Russia. L’evento calcistico più seguito e celebrato in assoluto coinvolgerà anche Rai Radio 1.

Rai Radio 1 dedicherà ai Mondiali oltre 100 ore di programmazione: per seguire i match più avvincenti e le grandi giocate dei campioni ci saranno ogni giorno radiocronache, commenti, interviste e aggiornamenti in tempo reale.

Rai Radio 1 trasmetterà in diretta le radiocronache dei Top Match della fase eliminatoria e tutti gli incontri che si disputeranno dagli Ottavi alla Finalissima, per un totale di 31 partite e innumerevoli approfondimenti. Ogni giorno, inoltre, verranno dedicate all’evento le 3 edizioni del GR1 Sport in onda nelle fasce orarie di maggior ascolto, alle 8.20, 13.20 e 19.20. Un mondiale “radiofonico” e “outdoor”, che intercetta le fasce migliori dell’ascolto della radio, con partite che si giocheranno principalmente nel drive time serale e nei weekend, e GR1Sport posizionati in massima parte nelle fasce mattutine del peak time e del rientro dal lavoro la sera. Una opportunità anche per gli investitori pubblicitari interessati al target dinamico e attivo degli automobilisti.

Bilancio Rai 2016
(Insidefoto.com)

In più, le partite dei Mondiali varcheranno i confini di Rai Radio 1 per approdare contemporaneamente sulla piattaforma di Rai Play Radio e sulla nuova radio digitale RaiRadio 1 Sport, che trasmetteranno l’evento rispettivamente in streaming e in simulcast.

L’offerta commerciale di Rai Pubblicità per i programmi dedicati a 2018 FIFA World Cup è ampia e articolata, sia sul fronte della tabellare, sia sul quello delle iniziative speciali: su tutte le partite per ogni tempo di gioco Break, Break  Top e AdPoint in apertura e chiusura, con Minispot sui fischi di inizio e fine. A supporto dell’offerta 123 promo sponsorizzati e 82 station break per l’intera durata dell’evento, adpoint in apertura e chiusura dei GR1 Sport e, infine, billboard ad inizio e fine dei pre e post partita e dei magazine serali.

Come spiega Francesco Barbarani, Direttore Area Radio, Web e Cinema di Rai Pubblicità, “Grazie all’attenzione che le radio Rai riservano ai grandi eventi, sportivi e non, puntiamo a valorizzarne il prodotto attraverso un’adeguata ed efficace copertura pubblicitaria. Il nostro obiettivo è quello di consentire ai nostri clienti una presenza che li identifichi con i contenuti editoriali più affini. In questo caso specifico, i target maschili e giovani più orientati allo sport e il target trade che presenta con Rai Radio 1 una forte affinità, troveranno sul canale una programmazione forte e di altissima professionalità, perfettamente in grado di intercettare il loro interesse”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here