spagna esclusione mondiali 2018

Rubiales presidente Federcalcio spagnola – Un ex sindacalista alla guida del calcio spagnolo. Si tratta di Luis Rubiales, proclamato nuovo presidente della Rfef, la Federcalcio di Madrid. Come riporta “La Repubblica”, con 80 voti a 56, Rubiales ha sconfitto l’ex tesoriere federale e numero uno ad interim dallo scorso luglio, Juan Luis Larrea.

Rubiales presidente Federcalcio spagnola, sostituisce Angel Maria Villar

Rubiales, che resterà in carica fino agli Europei del 2020, prende il posto di Angel Maria Villar, in carica dal 1988 fino a dieci mesi fa, quando è stato arrestato per corruzione, appropriazione indebita e falsificazione di documenti. Quarantenne, Rubiales ha alle spalle una carriera da calciatore, durante la quale ha giocato anche nella Liga con la maglia del Levante. Il suo nome è legato soprattutto all’Assocalciatori spagnola, guidata dal 2010 al 2017. Durante la sua attività da sindacalista ha infatti proclamato due scioperi, ottenendo fra le altre cose che la Liga versasse alla sua associazione lo 0,5% degli introiti derivanti dai diritti tv.