Giovanni Malagò (Insidefoto.com)
Giovanni Malagò (Insidefoto.com)

Gare Serie A in contemporanea – «Giocare le ultime gare in contemporanea? Sarebbe giusto, ma se le squadre hanno stabilito determinate regole a inizio stagione e quelle regole sono state accettate con le tv, che sono la loro massima fonte di introito, poi non è corretto cambiare in corsa. Non ho nulla in contrario, ma le parti d’accordo per correttezza devono essere due». Queste le parole del presidente del Coni e commissario della Lega di A, Giovanni Malagò in vista delle ultime 4 partite di campionato.

Malagò: “Dubbi su Micciché? Qualcuno vuole destabilizzare l’ambiente”

Gare Serie A in contemporanea, serve che club e tv siano d’accordo

Una Serie A che ancora deve fornire i propri verdetti finali, sia per quanto riguarda la lotta per lo scudetto, sia per la corsa alla qualificazione in Champions e in Europa Lesague. Sull’argomento contemporaneità è poi intervenuto anche il commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, ai micofoni Rai. Secondo il commissario «questo è un discorso da affrontare in Lega, sarebbe giusto anche perché è stato tormentone per tutta la stagione. Alla fine però il calcio si gioca sul campo e al di là della contemporaneità si deve dare tutto in campo fino in fondo».

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here