Lunedì 26 marzo all’Arena di Milano Sala Appiani ore 11:00 verrà presentata ufficialmente l’app SportUpp (www.sportupp.it) dedicata al sostegno dello sport, rivolta alle società sportive e agli atleti. Nell’occasione verranno donati due defibrillatori all’Atletica Riccardi e al Sanga Basket Milano, due tra le più rinomate società sportive  a livello nazionale. Inoltre sarà lanciata l’iniziativa dedicata agli atleti “dreamupp”. I primi atleti iscritti sono Simone Tanzilli, dell’Atletica Riccardi Milano 1946, con un personale di 20.70 sui 200m, studente del politecnico e Niccolò Belli, primo posto a squadra alla Gara internazionale Junior, AltenDiez, Germania 2016 2017 e scudetto in Serie A1, azzurro di Ginnastica artistica. Si tratta di due degli atleti più promettenti del panorama nazionale nelle rispettive discipline. I loro amici potranno sostenere il loro sogno di partecipare alle prossime olimpiadi girando il cash back generato dagli acquisti su sportupp.

L’app SportUpp è stata ideata da un gruppo di ex azzurri dell’atletica leggera e in particolare Carlo Grippo, classe ’55, specialista negli 800 dieci volte campione italiano, primatista del mondo indoor nel 1977 (Milano) e finalista ai giochi olimpici di Montreal ’76 e semifinalista a Mosca ’80;  Luca De Ponti, classe ’57 ostacolista 10 volte campione italiano master, da 30 anni noto chirurgo ortopedico degli sportivi; Corrado Montoneri, classe ’39 specialista nei 400 ostacoli –  per sostenere la pratica dello sport di tutte le discipline attraverso un sostegno economico ai singoli atleti e alle società sportive di appartenenza.

L’app SportUpp è aperta agli sportivi  e alle Società Sportive e ai singoli atleti. Il meccanismo è semplice: con l’iscrizione all’app si possono fare acquisti con le aziende e i servizi convenzionati – quali abbigliamento, viaggi, alberghi, trasporti, prodotti finanziari, telefonia e internet, libri – accumulando in questo modo un bonus in denaro (fino a 8% della spesa) che potrà essere impiegato per coprire i costi di tesseramento, i costi per la visita di idoneità all’attività sportiva, fino ad investimenti in nuove infrastrutture e attrezzature anche attraverso Il Fondo progetti Sportivi. Ad esempio se una Squadra o un singolo prenota una notte in albergo potrebbe accumulare un bonus di 200 euro da utilizzare per coprire il tesseramento dell’anno. A oggi le società sportive iscritte sono più di 30.

1 COMMENTO

Rispondi a Dicono di noi | SportUpp Cancella risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here