Classifica Serie B 2017-2018 -

La Lega Serie B ha un nuovo presidente: si tratta dell’avvocato Mauro Balata, già commissario della stessa Lega cadetta negli ultimi mesi. L’avvocato cassazionista ha battutp nell’assemblea elettiva odierna l’altro candidato Gianluca Paparesta.

Balata, originario della Sardegna, vive e lavora a Roma: nel suo curriculum ruoli importanti in Figc (procuratore federale interregionale) e anche nel mondo del basket (Presidente della Commissione Procuratori Fip dal 2004 al 2008), oltre ad essere stato nominato Cavaliere al merito della Repubblica dal Presidente Napolitano nel 2014.

Mauro Balata

“Ringrazio i club della Lega di Serie B per la fiducia che mi è stata accordata – le parole all’Adnkronos del neo eletto presidente -. Lavorerò con il massimo impegno e abnegazione per il bene della Lega di B e del calcio italiano. Ho avuto interlocutori seri, di spessore e liberi da pregiudizi, pronti ora a costruire un percorso nuovo per il futuro della Lega B, che sarà la vera protagonista del rilancio di tutto il sistema del calcio italiano come da più parti auspicato, e attesa da sfide importanti e difficili”.

Non sono mancate, però, le polemiche. “Ho aspettato l’inizio dell’assemblea chiedendo a Mauro Balata di illustrare il programma, una cosa pacifica. Il commissario mi ha comunicato che non potevo né partecipare all’elezione né illustrare il programma. Credevo che fosse un momento di confronto e crescita, ma non c’è stata occasione e ho ritirato la mia candidatura”, il commento di Gianluca Paparesta uscendo dall’assemblea elettiva di Lega B. “Alcune società mi hanno chiesto di candidarmi – aggiunge Paparesta – ora anche questi club potranno confluire sul commissario Balata. Evidentemente non si vuole il confronto. Ci sono sempre determinati poteri e determinate forze anche in assemblea B. Non volevo fare il presidente a tutti i costi, volevo dare il mio contributo ad alcune società, ora potranno seguire le direttive che qualcuno gli impartisce”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here