Palermo, anche segretaria Zamparini fra gli 8 indagati
Maurizio Zamparini (Insidefoto.com)

“Entro dicembre dovrei cedere la società a Frank Cascio, la due diligence è già completa e gli accordi prevedono investimenti fino a 100 milioni sulla squadra, non certo 10-20 milioni. Con loro c’è un progetto di cinque anni, loro saranno gli investitori e io consulente”. Lo ha detto il proprietario del Palermo, Maurizio Zamparini, al campo di allenamento di Boccadifalco prima della sfida di domani contro il Novara.

“Baccaglini? Ogni tanto ci sentiamo tra avvocati, se arrivano i soldi non è un problema. La due diligence è già chiusa, non posso dire niente perché c’è un patto di riservatezza. Già mi sono visto con Cascio e voi non lo sapete”, le parole di Zamparini.

palermo ufficiali dimissioni baccaglini
Paul Baccaglini, presidente del Palermo
(foto Insidefoto.com)

Nel mercato di gennaio sarà però il patron a condurre le trattative. “Il mercato dobbiamo farlo adesso – ha spiegato – non a gennaio. E lo stiamo facendo. Poi Tedino dovrà valutare e dirmi cosa gli serve. Sono convinto ancora che possiamo vincere con 10 punti di vantaggio”.

chi rappresenta e cosa fa YW&F Global Limited
(Insidefoto.com)

Zamparini ha parlato anche del caso Nazionali. “Chiedete a Lupo, lui parla con le Federazioni. Il problema mi preoccupa meno rispetto a prima – ha concluso – abbiamo dimostrato di avere degli ottimi ricambi soprattutto a centrocampo. Non in attacco, dove sicuramente interverremo. Spalmatura degli stipendi? Rajkovic prende 600 mila euro: ne prenderà 300 da qui a giugno e poi altri 300 a giugno. Fa risparmiare a noi l’Irpef per sei mesi”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here