Il Milan, dopo aver battuto il Crotone in trasferta nella prima gara della Serie A 2017-2018, vince anche la prima partita di campionato a San Siro superando il Cagliari per 2-1.

Vittoria sofferta, quella dei rossoneri, che dopo il gol in avvio del 19enne Patrick Cutrone, alla seconda marcatura in campionato, vengono raggiunti dal Cagliari. Decide una prodezza su punizione di Suso, autore di gol e assist come una settimana fa a Crotone.

Il primo gol della squadra di Montella arriva al 10′ del primo tempo: Suso dalla sinistra pennella un assist perfetto per Cutrone, bravo a sorprendere alle spalle Andreolli e a infilare in porta da due passi.

Il Cagliari, dopo aver sfiorato il pari nel corso del primo tempo, mette in equilibrio la gara all’11’ del secondo tempo: da una palla persa di Kessie sulla trequarti riparte l’azione del Cagliari, con Joao Pedro che batte Donnarumma sfruttando al meglio il passaggio di Farias.

Al 25′ del secondo tempo il Milan ritorna in vantaggio: prodezza di Suso, che con una parabola mancina trasforma in rete una punizione da oltre 20 metri.

“E’ stata una partita difficile e lo sapevamo. Venivamo da un ciclo di confronti ravvicinati e forse abbiamo sofferto un po’ per questo. La vittoria comunque è meritata, siamo partiti bene e abbiamo trovato il gol. Poi siamo calati, il Cagliari ha preso campo, ma penso che questo tipo di vittorie siano pesanti nell’arco del campionato, spero ne arrivino altre così”, ha commentato a caldo l’allenatore del Milan, Vincenzo Montella.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here