Nazionale Femminile Ermanno Scervino
Foto: FIGC

In attesa dellll’esordio della Nazionale Femminile nel Campionato Europeo, le calciatrici hanno posato oggi a Coverciano per gli scatti ufficiali con la tenuta da gioco PUMA e con la divisa formale ‘Ermanno Scervino’. La collaborazione di Ermanno Scervino con la FIGC in qualità di luxury partner si arricchisce così di un nuovo importante capitolo. È infatti la prima volta in assoluto che un partner, oltre alla Nazionale maggiore e all’Under 21, veste anche la Nazionale Femminile.

Le azzurre avranno così la possibilità di insossare una divisa su misura, piuttosto simile a quella creata per la Nazionale maggiore e per gli Azzurrini. A livello stilistico appaiono evidenti i richiami al design e alla sartorialità di Ermanno Scervino.

La casa di moda ha realizzato un completo slim-fit blu profondo in fresco di lana stretch, con giacca due bottoni e pantaloni senza pinces, abbinato a camicia bianca in popeline stretch con collo a fiocco. Completano il look un trench in tessuto tecnico blu scuro, scarpe stringate e una cintura in pelle nera.

La partnership con la FIGC – ha dichiarato Toni Scervino, CEO della Maison – è un progetto che ci appassiona e in cui crediamo molto. Vestire le Azzurre ci riempie di ulteriore orgoglio: è infatti la prima volta che anche le ragazze vengono dotate di una divisa, e questo è un messaggio importante di parità. In quanto brand di moda lavoriamo costantemente al servizio della femminilità, un concetto che oggi si esprime anche sul campo da calcio”.

La partenza delle azzurre per l’Olanda, sede del torneo, è prevista per sabato. La prima gara è invece in programma lunedì 17 luglio (ore 18) contro la Russia allo ‘Sparta Stadium’ di Rotterdam. Venerdì 21 (ore 20.45) l’Italia affronterà la Germania allo stadio ‘Willem II’ di Tilburg, mentre martedì 25 luglio (ore 20.45) allo stadio ‘Vijverberg’ di Doetinchem è in programma il match con la Svezia. Tutte le gare delle Nazionale saranno trasmesse in diretta sui canali Eurosport e su Nuvola 61 (canale 61 del digitale terrestre) e in differita su Rai Sport+HD.