bologna rinnova sponsor faac 2017 2018

Il modello del Bologna FC nel settore marketing-commerciale, che negli ultimi anni, sotto la gestione del direttore marketing e commerciale Christoph Winterling ha dato importanti risultati economici al club emiliano, è stato oggetto di analisi allo Sport & Marke di Vienna, uno dei più importanti seminari annuali in tema di sponsorship e marketing sportivo.

L’evento viennese, cui oltre al Bologna hanno partecipato altri club come Shalke 04 e Basilea oltre che sponsor internazionali, è diventato negli ultimi anni un importante punto di riferimento per la definizione delle strategie di sviluppo sullo sport, in particolare sul calcio e sulle dinamiche economiche e commerciali che lo stanno caratterizzando a livello internazionale.

Nel corso della manifestazione il direttore marketing e commerciale del Bologna ha tracciato le strategie della società emiliana sia a livello sponsorship che a livello di sviluppo marketing.

elenco quali pub bologna hanno pinta 50 centesimi

Nella presentazione è stato sottolineato come il Bologna Calcio abbia registrato un balzo in avanti negli ultimi due anni di tutte le voci del settore marketing-commerciale: rispetto al 2013-2014 c’è stato un incremento del 40% del ticketing, con un balzo in avanti del 100% del settore vip premium dell’ospitalità, del 60% del settore sponsorship con l’ingresso di brand di carattere internazionale.

Le diverse presentazioni di Vienna si sono poi concentrate sulle differenze del calcio italiano ed internazionale con particolare riguardo all’ingresso di nuovi investitori come motivo di attrazione anche per i brand di carattere globale.

Il presidente del Bologna, Joey Saputo

Il Milan, l’Inter, la As Roma e il Bologna Fc sono club di proprietà straniera che al momento rappresentano uno degli elementi chiave per la comunità internazionale per sviluppare una nuova strategia di mercato ed investimento anche sul calcio italiano.

“Il calcio italiano ha in questo momento – ha spiegato Christoph Winterling alla platea di Vienna del Convegno Sport & Marke – una grande opportunità di crescita sia sul fronte commerciale, attraendo brand di carattere internazionale anche alla luce dei nuovi investitori che sono arrivati in Italia, sia sul fronte infrastrutture”.

“Il calcio italiano – ha aggiunto Winterling – sta registrando una forte accelerazione nella richiesta e nello sviluppo di modelli più vicini a realtà come la Bundesliga e la Liga. Gli stadi con la loro costruzione o il loro ammodernamento rappresentano in questo momento una delle sfide più interessanti del Paese non solo a livello sportivo, ma per l’intero sistema di sviluppo economico. Molte realtà internazionali stanno ritornando a guardare con interesse al calcio italiano anche sul fronte commerciale, segnale che l’intero sistema negli ultimi anni sta lavorando nella giusta direzione. Il Bologna Fc rappresenta con la sua proprietà canadese uno dei modelli nuovi del sistema”.