Stanno diventando sempre più numerose e interessanti le proposte formative destinate a chi desidera lavorare nello sport e acquisire nuove competenze nel settore. Tra queste, c’è il Master in Marketing e Management dello Sport, organizzato dalla Facoltà di Economia dell’Università di Roma Tor Vergata.

Il Master si fonda su un significativo know how, accumulato, dimostrato e testimoniato con attività di formazione, ricerche e pubblicazioni effettuate a partire dal 1995, che garantisce la collaborazione di molti partner aziendali ed istituzionali, e da un tasso di placement del 98% tra i laureati.

L’attività formativa è stata progettata per approfondire le tematiche relative allo sport marketing. Tra i temi che vengono trattati nel corso del master ci sono strategie e piano marketing; new media, web marketing e social media marketing; brand management, ufficio stampa e media relations; Corporate Social Responsability; organizzazione e comunicazione interna, giusto per citarne alcuni.

Sergio Cherubini, ideatore del Master, ha voluto spiegare quali siano i tratti salienti del corso e le motivazioni che dovrebbero spingere gli allievi a partecipare: “Uno degli aspetti fondamentali che caratterizzerà le lezioni della nuova edizione sarà certamente la mobilità, ovvero l’intenzione di non limitarsi solamente alle lezioni teoriche, ma di accompagnare i ragazzi sul posto per effettuare dei veri e propri sopralluoghi didattici presso le sedi di organizzazioni o eventi”. 

Gli insegnamenti verranno impartiti cercando di soddisfare le esigenze del mondo del lavoro per preparare in modo il più possibile preciso e personalizzato gli studenti: “I nuovi strumenti della comunicazione e del marketing digitale hanno aperto nuovi scenari e nuove opportunità per la sport industry e il Master – sottolinea la prof.ssa Simonetta Pattuglia, Direttore del Master – è in linea con le nuove tendenze per rispondere alla richiesta del mercato del lavoro di nuove figure professionali”. 

Interdisciplinarietà, flessibilità, internazionalità, tecnologia, lavoro di gruppo, in diretta collaborazione con le diverse realtà aziendali ed istituzionali del network sportivo, sono le caratteristiche principali di un approccio innovativo che si realizza mediante dieci moduli didattici, uno stage, lo studio individuale e di gruppo pari a 1.500 ore complessive.

I temi affrontati nelle lezioni sono stati suddivisi in dieci moduli:

  1. Introduzione allo sport management;
  2. Domanda e offerta di sport: aspetti quantitativi, qualitativi, etici;
  3. Organizzazione e marketing di eventi sportivi;
  4. Progettazione e gestione degli impianti sportivi;
  5. Marketing e sponsorizzazioni;
  6. Aziendalizzazione delle organizzazioni sportive;
  7. Comunicazione e media sportivi;
  8. Information technology e internazionalizzazione nello sport;
  9. Strategie e organizzazione;
  10. Pianificazione e controllo delle attività.

Sono previsti specifici “sopralluoghi didattici” presso significative organizzazioni e manifestazioni sportive. Ogni modulo avrà 5 crediti formativi.

Il Master è rivolto a coloro che intendono specializzare il proprio curriculum sulle problematiche economico-gestionali, in specie di marketing e comunicazione, associate allo sport, aggiornando o completando la propria preparazione anche con riferimento agli sviluppi tecnologici e internazionali che caratterizzano sempre più la “sport industry”.

Uno stage personalizzato presso primarie società del settore sportivo allargato o un project work presso la stessa organizzazione in cui si lavora, completano il corso di studi. Il tutto all’interno di una visione complessiva del sistema sportivo allargato e sintetizzato nel concetto di “convergenza sportiva”.

Lo stage conferisce 10 crediti formativi così da comporre un totale di 60 crediti.

L’inaugurazione della nuova edizione è prevista giovedì 30 marzo:

tor-vergata

Le lezioni della XVI edizione del Master in Marketing e Management dello sport inizieranno il 3 aprile 2017.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here