dompè maglia verde giro d'Italia Under 23
Ciclisti in gara (Foto: Insidefoto)

Il Giro d’Italia numero cento terminerà con la tradizionale passerella di Milano, sotto le guglie del Duomo, e nessuna trasferta romana battezzerà il finale della corsa ormai secolare, come sostenevano alcune indiscrezioni della vigilia: “Non ci sono dietrologie da fare: si tratta di una decisione presa da un’azienda in maniera autonoma, tenendo conto che il Giro già in 70 occasioni è arrivato a Milano”, ha spiegato l’ad di RCS Urbano Cairo chiacchierando con l’Ansa. “Nel giorno del suo centenario mi sembrava giusto concludere ancora una volta lì e non a Roma”.

Insomma, nessuna pressione per spostare pre-vigilia la tappa conclusiva del 28 maggio 2017. Secondo alcune ricostruzioni, il cambio sarebbe stato deciso a causa del ‘no’ del sindaco Virginia Raggi alle Olimpiadi di Roma 2024. Come ripicca: “Non diciamo cose assurde – aggiunge Cairo – io non sono certo il vendicatore delle candidature olimpiche mancate. La nostra è un’azienda seria, privata, quotata in Borsa, che ha una manifestazione importantissima alla quale sono affezionati tutti gli italiani e non usa certo il suo percorso per logiche di altro tipo”.

Il centesimo Giro d’Italia

Il centesimo Giro d’Italia partirà il 5 maggio 2017 dalla Sardegna e arriverà a Milano il 28 dello stesso mese. Sarà un racconto di sport, storia e cultura, che dopo aver toccato la regione dei quattro mori toccherà anche la Sicilia per poi risalire verso il Nord. Il Giro renderà omaggio ad alcuni campioni come Bartali, Coppi e Pantani, che hanno fatto la storia del Paese e del ciclismo. Sei tappe saranno per velocisti, otto di media difficoltà, cinque di alta difficoltà e due cronometro (67,2 km totali), compresa quella finale che chiuderà il Giro, dall’Autodromo di Monza al Duomo di Milano. Saranno 3.572,2 i km totali dell’edizione numero cento del Giro, che conoscerà anche un breve sconfinamento in Svizzera e vedrà la sua cima Coppi sullo Stelvio. Il Giro del centenario potrà contare su più di 500mila spettatori per strada e sarà trasmesso in 194 paesi del mondo.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here