lavorare nello sport

L’offerta della Business School del Sole 24 Ore è sempre variegata e pensata per chi vuole ampliare le proprie conoscenze per soddisfare chi intende intraprendere un percorso per trovare un’occupazione in linea con le proprie aspirazioni e passioni. Una delle proposte formative disponibili presso la sede di Roma è il Master in Diritto e Fisco dello Sport, in programma dal 14 ottobre fino 17 dicembre 2016.

Si tratta di un master part time (giunto alla terza edizione), che si svolge nel weekend e rivolto in modo particolare ad avvocati, dottori commercialisti, funzionari dell’Agenzia delle Entrate, della GdF e di altre Amministrazioni dello Stato, liberi professionisti, dirigenti che lavorano nelle Federazioni nazionali, nelle società sportive, nelle leghe e nei rispettivi sindacati, nelle società che operano nelle organizzazioni sportive che hanno già a che fare con questo tipo di assetto disciplinare e giuridico. Questi professionisti possono avere la possibilità di approfondire le tematiche più significative acquisire maggiori conoscenze sulle varie tematiche di settore.

Il programma è composto da due moduli, che possono anche essere acquistati singolarmente e riguardano:

  • L’ordinamento sportivo e gli aspetti societari, giuslavoristici e contrattuali dello sport (dal 14 ottobre);
  • Aspetti tributari del mercato sportivo (dal 25 novembre).

Tra gli argomenti oggetto delle lezioni ci sono temi rilevanti e attuali come la giustizia ordinaria e sportiva nazionale e internazionale, il contenzioso sportivo, l’arbitrato sportivo, le organizzazioni sportive, la resposabilità penale nelle attività sportive, i diritti televisivi, i contratti di lavoro nel mondo dello sport, i bilanci delle società sportive, la tassazione in capo alle società sportive professionistiche quotate e non quotate.

Al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione a chi ha frequentato almeno l’80% delle lezioni.

attestato master

Il master nasce per venire incontro all’evoluzione vissuta negli ultimi anni da parte dell’industria dello sport, a livello professionale e dilettantistico. Il business, grazie al supporto dei media e in modo particolare della televisione, sta ottenendo una rilevanza sempre più importante. Questa situazione ha generato una maggiore attenzione, da parte di tutti gli addetti ai lavori, agli aspetti giuridici e fiscali che nel tempo sono diventati sempre più importanti e vitali per chi opera in questo ambito.

In aula sarà fornita l’occasione anche per effettuare esercitazioni pratiche legate a temi cruciali come la giustizia e l’ordinamento sportivo, le responsabilità civili e penali a cui devono sottostare le società, le tassazioni dei professionisti residenti e non residenti e l’attività delle società sportive professionistiche e dilettantistiche. Il metodo di insegnamento si basa sull’interattività per consentire agli studenti di apprendere in modo moderno e personalizzato. Sono previste inoltre dispense ad hoc contenenti slide, relazioni e casi, oltre alla possibilità di accedere alla banca dati del Sole 24 Ore presso la sede del Gruppo 24 ORE e E-book.

Alle lezioni sarà possibile ascoltare gli insegnamenti e le testimonianze di importanti esperti del settore. Non mancheranno soggetti appartenenti all’Agenzia delle Entrate e alla Guardia di Finanza. Una scelta fatta dagli organizzatori del corso tenendo presente la crescente attenzione da parte dell’Amministrazione Finanziaria italiana alla tassazione sia delle società sportive sia degli atleti.Chi fosse interessato a ricevere ulteriori informazioni sul master può contattare la referente Valentina Milano al numero di telefono 06.3022.6217oppure all’indirizzo e-mail: valentina.milano@ilsole24ore.com.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here