Gonzalo Higuain (foto Insidefoto.com)

Acquisto Higuain impatto su bilancio Juventus – La notizia ora è ufficiale: la Juventus ha raggiunto l’accordo con Gonzalo Higuain e il centravanti argentino avrebbe già sostenuto le visite mediche in una clinica di Madrid nel tardo pomeriggio di venerdì 22 luglio.

Il Pipita, come annunciato dalla società bianconera, ha già messo la firma sul contratto: un quinquennale da 7,5 milioni di euro netti a stagione, con diritti d’immagine lasciati all’argentino che farebbero lievitare la cifra fino a 10 milioni.

Acquisto Higuain impatto su bilancio Juventus
Il comunicato ufficiale della Juventus

La Juventus, dunque, ha fatto valere la clausola risolutoria, versando nelle casse del Napoli di Aurelio De Laurentiis i 90 milioni previsti dal contratto, rendendo così Higuain libero di trasferirsi in bianconero (sarebbero stati 94,7 in caso fosse stato il calciatore a pagare la clausola per liberarsi).

Fin qui la cronaca. Ma quale sarebbe l’impatto dell’acquisto di Higuain sul bilancio 2016-2017 della Juventus? Nei giorni scorsi su CF Calcio e Finanza avevamo già simulato questa operazione (le cifre erano le medesime di quelle riportate da Di Marzio) ed eravamo giunti alla conclusione che l’arrivo in bianconero del centravanti argentino sarebbe stato sostenibile anche senza la cessione da parte della Juve di qualche big, come Paul Pogba (nel frattempo sono diventate sempre più insistenti le voci di un suo passaggio al Manchester United), o Leonardo Bonucci (accostato prima al Chelsea di Antonio Conte e poi al Manchester City di Pep Guardiola).

Rispetto ad allora, tuttavia, la Juventus ha ufficializzato l’acquisto dalla Dinamo Zagabria del giovane attaccante croato Marko Pjaca (23 milioni per l’acquisto del giocatore, che ha sottoscritto un contratto di 5 anni a 2 milioni netti a stagione).

Vediamo allora quale sarebbe l’impatto sul bilancio della Juventus delle operazioni in entrata finora concluse nell’ipotesi che si concretizzasse anche l’arrivo di Gonzalo Higuain.

higuain impatto su bilancio juventus

Rispetto all’analisi di CF Calcio e Finanza dello scorso 15 luglio, che stimava un aumento dei costi (ingaggi lordi + ammortamenti + costo prestiti) per la Juventus di 75,9 milioni, l’acquisto di Pjaca ha reso ulteriormente pesante per il bilancio della Juventus l’eventuale ingaggio di Higuain. L’analisi aggiornata mostra infatti come i maggiori costi che la Juventus dovrebbe sopportare nella stagione 2016-2017 sarebbero pari a 78,9 milioni. Si tratta di 3 milioni in più rispetto alla precedente analisi.

Veniamo ora al mercato in uscita. Nell’analisi del 15 luglio veniva ipotizzato che per far quadrare i conti la Juventus avrebbe potuto fare leva sulle possibili cessioni di Pereyra (si parlava di un possibile passaggio al Napoli per 18 milioni) e Simone Zaza (si vociferava di un interesse del Wolfsburg per 25 milioni).

Higuain Juve senza vendere Bonucci Pogba
Acquisto Higuain impatto su bilancio Juventus – Il mercato in uscita (ipotesi cessione Zaza e Pereyra)

Finora, però, nessuna delle due operazioni si è ancora concretizzata. Anzi, proprio alla luce delle polemiche seguite all’avvicinamento tra la Juve e Higuain, il Napoli sembra essersi sfilato da un possibile ingaggio di Pereyra. Mentre sul futuro di Zaza non ci sono ancora notizie certe.

Allo stato, dunque, tenendo conto anche dell’impatto delle operazioni in uscita, l’operazione Higuain porterebbe a maggiori costi sul bilancio 2016-2017 della Juventus per circa 33 milioni di euro.

juventus calciomercato in uscita impatto su bilancio 2016 2017
Acquisto Higuain impatto su bilancio Juventus – Il mercato in uscita al 23 luglio 2016

È dunque evidente che per non appesantire in modo importante il prossimi bilancio la Juventus dovrà procedere a qualche cessione in modo da compensare i costi legati al mercato in entrata con plusvalenze e risparmi di costi (minori ammortamenti e minori ingaggi).

7 COMMENTI

  1. Per completezza, la Juve ha ceduto Magnusson, Büchel, Fiorillo, Gabriel e Schiavone per totali 6.6 milioni. Inoltre sono in lista di sbarco de ceglie, isla ed hernanes per circa 12 milioni totali

    • No, non cambia nulla dal punto di vista contabile. L’aumento dei costi (ingaggio+ammortamento) sarebbe lo stesso.
      Cambierebbe invece la posizione di cassa, visto che il pagamento avverrebbe in 2 tranche. Ci sarebbe un minore di esborso di cassa nell’immediato.