Ritorna la febbra azzurra: il primo match dell’Italia agli Europei in Francia, infatti, ha fatto registrare ascolti da record in tv.

Sono stati complessivamente 19 milioni i telespettatori che hanno seguito in televisione la vittoria della squadra di Conte contro il Belgio a Lione. La maggior parte ha guardato la sfida sulla Rai: 15 milioni e 513mila spettatori infatti si sono collegati su Rai1, che ha avuto il 52,66% di share, mentre 734mila hanno seguito la partita  su Rai4 (con il commento della Gialappa’s Band), che ha fatto registrare il 2,49% di share.

Sono stati 2 milioni e 734mila gli spettatori collegati su Sky Sport 1, un record per il canale satellitare: si tratta infatti della terza partita della nazionale più vista di sempre su Sky, dopo le gare del Mondiale brasiliano contro Uruguay e Costa Rica. E rispetto all’esordio azzurro al Mondiale brasiliano di due anni fa (Italia-Inghilterra a mezzanotte), l’ascolto sulla tv satellitare è cresciuto di quasi il 10%.

Complessivamente, quindi, sono stati 18 milioni e 981mila gli spettatori che hanno visto la gara d’esordio dell’Italia. E si tratta della terza partita ufficiale della Nazionale più vista delle ultime tre competizioni (considerando Euro 2012 e i Mondiali 2014): meglio hanno fatto solamente la semiginale di Euro 2012 contro la Germania (20 milioni di spettatori) e la sfida contro l’Uruguay nel 2014 (19 milioni di spettatori).

Italia belgio ascolti tv

Dal punto di vista dello share, invece, soltanto Spagna-Italia (62,68%) e Italia-EIRE (59,73%) di Euro 2012 hanno ottenuto un risultato inferiore al 64,45% della gara contro il Belgio di lunedì sera.

Gli ascolti della partita, inoltre, hanno fatto da traino anche per le trasmissioni del post partita: “Il grande match” su Rai1 è stato infatti seguito da 3 milioni e 286mila spettatori con circa il 25.88% di share, mentre Sky Euro Show ha avuto un seguito di 1 milione e 272mila spettatori con il 7.01% di share, record assoluto per uno studio su Sky.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here