Valore squadre Euro 2016 – L’Inghilterra di Wayne Rooney e Jeremy Vardy è la nazionale che può contare sul valore più alto dei giocatori in rosa tra le 24 squadre che parteciperanno a Euro 2016. Al secondo posto i padroni di casa della Francia, poi la Spagna. A stilare la classifica è il Cies Football Observatory, istituto di ricerca indipendente dedicato al mondo del pallone. L’Inghilterra guida l’elenco delle 24 d’Europa con 751,6 milioni di euro di valore complessivo, i Blues seguono distanziati di una cinquantina di milioni (valore totale di 696,9 milioni) e la Spagna chiude il podio mettendo insieme 638,9 milioni di euro. Germania (601), Belgio (550) e Portogallo (449,9) sono tutte prima dell’Italia: gli azzurri si fermano in settima posizione e ‘valgono’ 327,6 milioni di euro.

Nella top ten c’è spazio per la Croazia, ottava con 291,9 milioni, per la Svizzera (204) e per il Galles: 192,6 milioni di euro di valore, con il solo Gareth Bale che incide sul totale per oltre 80 milioni. Il giocatore che in assoluto conta di più in termini economici è – servisse dirlo – Cristiano Ronaldo: 137,8 milioni di euro. Il solo CR7, per rendere l’idea, costa più del totale di 12 squadre che giocheranno in Francia: il 50% delle rose in gara.

Classifica del Cies Football Observatory sul valore delle rose per Euro 2016
Classifica del Cies Football Observatory sul valore delle rose per Euro 2016

Dietro Cristiano Ronaldo ci sono il francese Antoine Griezmann (120,2 milioni di euro) e l’inglese Harry Kane (112,5). Il giocatore-simbolo di una nazionale che vale in assoluto meno dei suoi colleghi più rappresentativi è Nemanja Nikolic dell’Ungheria: costa appena 6,6 milioni di euro. Fanno meglio la Romania con Florin Andone (7,5) e la terza nazionale del Regno Unito qualificata a Euro 2016, l’Irlanda del Nord, che ha in rosa Craig Cathcart il cui valore è di 9,1 milioni di euro.

Il calciatore più caro dell’Italia è Leonardo Bonucci: 38,6 milioni. Se CR7 è più in alto del 50% delle squadre qualificatesi a Euro 2016, il solo Bonucci riesce a superare l’intera Ungheria: è l’ultima tra le 24 nazionali con appena 30,1 milioni di valore aggregato.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here