Volata decimo posto tre milioni diritti tv. Il Genoa potrebbe vincere – domenica – la corsa al decimo posto in campionato. Un piazzamento non banale perchè dall’undicesimo al decimo posto ci sono in ballo quasi 3 milioni di euro di diritti tv da incassare a fine anno.

Battendo per 3-0 la Sampdoria nel derby (ed approfittando della contemporanea sconfitta del Torino contro il Napoli) i rossoblù hanno sopravanzato i granata in classifica.

L’ultimo turno propone un incrocio interessante: Genoa – Atalanta e Empoli – Torino. Qui il calcolo con la tabella su quanto le squadre possono vincere in base al piazzamento.

L’Atalanta pareggiando contro l’Udinese hanno fallito la corsa al decimo posto ed ora per loro una vittoria ha un valore residuo limitato: il massimo salto in classifica che possono fare è di una posizione (che vale solo 200 mila euro in più) anche se una sconfitta potrebbe far perdere fino a 600 mila euro (in caso di vittorie di Sampdoria, Bologna e Udinese).

L’Empoli è ancora in grado di centrare il decimo posto: deve vincere contro il Torino e sperare che l’Atalanta vinca contro il Genoa (a pari punti con il Genoa ha risultati migliori negli scontri diretti).

Il Torino deve vincere salendo quindi a 48 punti ed attendere il risultato di Genova: l’obiettivo è che l’Atalanta non perda.

Il Genoa, a differenza delle altre, è padrone del suo destino. Se vince porta a casa i 5,2 milioni che valgono il piazzamento al decimo posto. Se perde o pareggia deve sperare che il Toro non vinca (in caso di arrivo a parità di punti il Genoa si gioverebbe dei migliori risultati negli scontri diretti: 5-1 e 3-3).

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here