Primavera flop Viareggio Serie A, il settore giovanile fatica a creare giocatori per la massima serie: tra le squadre che hanno vinto un trofeo dal 2007 ad oggi, infatti, soltanto 33 giocatori sono attualmente in Serie A.

Nell’analisi di CF – Calcioefinanza.it abbiamo preso in considerazione i due tornei maggiori in Italia, ovviamente il campionato Primavera e il Torneo di Viareggio. Una situazione che è chiara: tra i 264 giovani calciatori che hanno conquistato una competizione negli ultimi 8 anni (e che giocano ancora), soltanto il 12,5% milita ad oggi nella massima divisione italiana.

Primavera flop Viareggio Serie A, le squadre vincitrici dal 2007 ad oggi
Primavera flop Viareggio Serie A, le squadre vincitrici dal 2007 ad oggi

Il record appartiene alla Roma 2010/11 e all’Inter 2011/12, entrambe vincitrici dello scudetto, che in rosa avevano giocatori come Florenzi, Antei, Duncan, Benassi e Mbaye. Numeri comunque rispettabili anche per Inter scudettata nel 2007/08 (con Balotelli), Juventus 2009/10 (Viareggio, Immobile) e il Genoa 2009/10 (scudetto, Perin ed El Shaarawy). Per il resto, su 15 squadre tre addirittura non hanno giocatori in Serie A, altre 4 si fermano a uno. E anche tra quelli all’estero pochi giocano nelle massime divisioni: su 33 soltanto in 7 sono in campionati tra i big-5, come Barba (Stoccarda) e Krhin (Granada).

Restando ai campionati professionistici, il numero si alza a 156, considerando 51 giocatori che attualmente militano in Serie B e 76 in Lega Pro, mentre ventisette sono ancora nelle squadre Primavera vista la giovane età. Maggiore rispetto al numero dei giocatori oggi in A è anche il numero di chi è tesserato in Serie D, infine 11 giocano in Eccellenza. Senza considerare chi, ad oggi, ha smesso definitivamente con il calcio.

Primavera flop Viareggio Serie A, Italia male in Europa

Che i settori giovanili italiani abbiano un problema pare, quindi assodato. Ulteriore conferma arriva anche dai dati Cies, che sottolineano ancora di più le difficoltà delle nostre squadre: nessun club nostrano è tra i primi 20 in Europa per “produzione” di giocatori dal vivaio, in una classifica guidata dal Partizan Belgrado e in cui compaiono alcune big come Ajax, Barcellona, Real Madrid e Manchester United.

Primavera flop Viareggio Serie A, i dati Cies
Primavera flop Viareggio Serie A, i dati Cies

E la situazione cambia relativamente considerando soltanto i 5 campionati maggiori, con Inter e Atalanta uniche tra le prime 20 squadre, con rispettivamente 20 e 18 prodotti dei vivai oggi tesserati per squadre professionistiche.

Primavera flop Viareggio Serie A, i dati Cies sui top campionati
Primavera flop Viareggio Serie A, i dati Cies sui top campionati

Il quadro dei problemi, quindi, appare decisamente chiaro. Pochi ragazzi lanciati, i settori giovanili, rappresentati dalla Primavera, che faticano, spesso anche a causa di strutture fatiscenti. Difficoltà che si riflettono anche sulle squadre di Serie A e, soprattutto, sulla nazionale.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here