Nuovo stadio Firenze

Nuovo stadio Firenze. Iniziano finalmente a trapelare le prime indiscrezioni su come sarà il nuovo stadio della Fiorentina, un progetto a cui la società toscana sta lavorando già da qualche tempo. Da quanto trapela l’impianto ricalcherà le caratteristiche di quello del Bordeaux (raffigurato nella foto), inaugurato lo scorso maggio e recentemente insignito del premio del miglior stadio inaugurato nel 2015.

Come riporta La Nazione, la struttura verrà spostata nella parte settentrionale, verso Castello, mentre l’insediamento commerciale occuperà il corpo centrale dell’area e le strutture ricettive guarderanno a Est, rivolte verso la città. In mezzo giardini, vialetti e alberi.

Per mettere in atto effettivamente il piano è però necessario per il club viola riuscire a trovare un partner commerciale che possa fornire il proprio supporto a livello finanziario. Si tratta di un aspetto certamente determinante, anche se da quello che trapela sembra che ci siano già buone prospettive all’orizzonte.

L’operazione richiederebbe un investimento di circa 320 milioni di euro, una cifra certamente elevata, ma che cambierebbe in modo deciso l’area di Novoli, trasformando in modo deciso una superficie di ben 400 mila metri quadrati.

Fino a qualche settimana fa, però, sembrava che il sogno del nuovo stadio di Firenze fosse quasi impossibile da tradurre in realtà. Lo scorso 25 gennaio, infatti, l’operazione rischiava di finire nel dimenticatoio perché Palazzo Vecchio non aveva ancora avviato l’iter di variante urbanistica che renderà utilizzabile dalla Fiorentina l’intera area Mercafir, come previsto dal progetto di fattibilità presentato al Comune il 14 luglio 2014.

L’impianto sarà realizzato al piano di campagna, quindi non si scenderà di otto metri come previsto nel progetto di fattibilità: la struttura raggiungerà un’altezza complessiva compresa tra i 38 e 42 metri (compatibile con i vincoli del cono visivo delle colline del complesso delle ville medicee e con i parametri aeroportuali).

Quanto trapela fa quindi pensare a un vero gioiello di architettura. Il rivestimento dello stadio di Bordeaux è rettangolare, mentre quello di Firenze dovrebbe essere ovoidale o tondo, ma comunque per quanto riguarda le caratteristiche interne molto simile a quello sorto in Francia solo pochi mesi fa.

firenze stadio

La prima pietra dovrebbe essere posta nel 2017. Da quel momento si dovranno contare due anni per portare a termine la costruzione. La capienza prevista è di 40 mila spettatori.