Il giocatore più strapagato della sessione di mercato di gennaio è stato Jackson Martínez: 42 milioni di euro anzichè 18,2 (+23,8 milioni di €). Tra i cinque giocatori che sono stati pagati più del loro valore reale si trovano poi Ramires (+10,8 milioni di €) anche lui andato a giocare in Cina, e tre calciatori che si sono trasferiti nella Premier League inglese: Lewis Grabban (+7,8 milioni di €), Timm Klose (+7,5) e Andros Townsend (+7,0).

Il giocatore più sotto-pagato è stato invece Jonjo Shelvey. A fronte di un valore di trasferimento che poteva toccare i 30,9 miloni di euro (si tratta di un centrocampista giovane e nazionale inglese) il Newcastle è stato in grado di avero per “soli” 16 milioni di € (-14,9). Bene anche i trasferimenti di Mario Suárez ak Watford e Augusto Fernández all’Atlético Madrid.

cies

Le stime sono state effettuate da CIES Football Observatory che ha elaborato un algoritmo che, stando ai risultati, sembra particolarmente affidabile.

In 34 casi su 49, il divario tra la quota investita di reclutare un giocatore della lega big-5 e il suo valore di cessione stimato era meno di 2 milioni di euro.

Trattandosi di una stima fatta a priori evidentemente le discrepanze devono essere nel minor numero possibile e l’obiettivo è quello di evidenziare le anomalie.

In questo senso la forte correlazione tra prezzi pagati e previsti (76%) conferma l’accuratezza dell’algoritmo – elaborato facendo riferimento a oltre 1.500 trasferimenti dal 2010 ad oggi – che necessita di alcuni dati chiave come età e posizione del giocatore in campo, data di scadenza del contratto, partite di campionato giocate negli ultimi 2 anni divise per semestri, paesi e competizioni disputate e relativa media punti, presenze internazionali.

Lo studio permette cosi di evidenziare la correlazione tra risultati sportivi e valutazione economica di un giocatore omogeneizzando ruoli, prestazioni e prestigio internazionale dello stesso.

In particolare il CIES per quanto riguarda il mercato di gennaio dice che l’inflazione dei costi di trasferimento rispetto alle 11 finestre di trasferimento precedenti è stata del 28%.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here