Nuovo business MP&Silva, la società entra nel mercato degli e-sport nel sud est asiatico

Nuovo business MP&Silva. Gli sport elettronici raggiungono un livello maggiore di professionalità grazie all’attività di MP&Silva. La società di marketing sportivo ha infatti raggiunto un accordo per commercializzare i diritti…

Inchiesta diritti tv, Riccardo Silva (presidente di MP & Silva)

Nuovo business MP&Silva. Gli sport elettronici raggiungono un livello maggiore di professionalità grazie all’attività di MP&Silva. La società di marketing sportivo ha infatti raggiunto un accordo per commercializzare i diritti delle maggiori competizioni che si disputano in questo ambito nella zona del sud-est asiatico. Questo consente di seguire l’esempio, secondo quanto riporta la testata Palco 23, di quanto già fatto da IMG, tra le altre multinazionali, per incoraggiare questo tipo di eventi.

Grazie a questa collaborazione, MP&Silva cercherà di massimizzare a livello commerciale il marchio di queste competizioni con la ricerca di nuove sponsorizzazioni grazie al supporto di Garena, la più grande società di software della zona. Questa azienda è la proprietaria della Garena Premier League, all’interno della quale sono compresi diversi tornei.

Il più importante di questi è il campionato del videogioco League of Legends (LOL), che comprende squadre provenienti da Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore, Thailandia e Vietnam. Inoltre, sotto il patrocinio della GPL si disputa anche la League of Legends Master Series, il torneo professionistico di Taiwan, Hong Kong e Macao.

Il vice presidente di MP&Silva, Marco Auletta, ha così voluto mettere in evidenza quanto questo nuova collaborazione possa essere rilevante per la società da lui rappresentata: “Si tratta di un importante accordo di sponsorizzazione per la nostra crescente attività. Sono orgoglioso della fiducia che Garena dimostra nei confronti della nostra società per accrescere il valore delle sue competizioni. Questo inoltre rappresenta per noi un altro primo passo nel mondo degli e-sport, ma allo stesso tempo mette in evidenza la nostra leadership e la voglia di entrare in una nuova industria che racchiude in sè un grande potenziale”.

Dal canto suo il presidente di Garena, Jason Ng, ha sottolineato la volontà di rendere gli e-sport sempre più importanti in questa zona: Storicamente hanno attirato decine di migliaia di appassionati e siamo certi che la collaborazione con MP&Silva possa servire ad aumentare ulteriormente la presenza attraverso partnership strategiche con consumatori e marchi commerciali”.

La multinazionale di marketing sportivo ha sottolineato in un comunicato che la zona del sud-est asiatico sta attraversando una fase di rapida crescita e ha un potenziale enorme nell’ambito degli e-sport. In questo settore, infatti, operano circa 126 milioni di giocatori ed è stato generato un business di 1.100 miliardi nel 2014. Questa cifra è destinata addirittura a raddoppiare nel 2017.

Questo nuovo business di MP&Silva non è però l’unico ambito che la società si sta impegnando a sviluppare: recentemente, infatti, è stata annunciata la volontà di lanciare la nuova Americas Champions League, la competizione che riunirebbe le migliori squadre di Nord, Centro e Sud America.