Ranking Uefa, tutti i progressi delle italiane potrebbero andare in fumo in 180 minuti. Il sorteggio degli ottavi di Champions League e dei sedicesimi di Europa League ha tutt’altro che sorriso alle nostre squadre: Roma-Real Madrid, Juventus-Bayern Monaco, Fiorentina-Tottenham, Napoli-Villareal e Lazio-Galatasaray, queste le sfide che aspettano i club tricolori nella prima fase ad eliminazione diretta. L’urna di Nyon non è stata particolarmente benevola, per usare un eufemismo.
Al contrario, per rimanere in chiave Ranking Uefa, di quanto accaduto alla nostra diretta avversaria, ovverosia l’Inghilterra. Tra le sei squadre d’oltremanica, infatti, solo in tre hanno trovato avversari di alto livello: Chelsea (che ha pescato il Paris Saint Germain), Arsenal (Barcellona) e, ovviamente, il Tottenham (contro la Fiorentina). Per il resto, tre sorteggi molto più che alla portata per Manchester City (Dinamo Kiev), Manchester United (Midtjylland) e Liverpool (Augsburg), sfide in cui le inglesi sono decisamente e ampiamente le favorite.
Un sorteggio con un divario netto tra le avversarie italiane e inglesi. Non solo per la nomea, ma anche stando al Ranking Uefa stesso: la media delle nostre rivali è di 96878 punti, quanti ne servirebbero ad una squadra normale per essere nelle prime 15 d’Europa in graduatoria. E parliamo, comunque, di avversarie tutte tra le prime 40 della classifica.

Ranking Uefa, il sorteggio per le italiane
Ranking Uefa, il sorteggio per le italiane

Discorso ovviamente differente per quanto riguarda l’Inghilterra. Al di là, come già detto, di Barcellona, Psg e Fiorentina, le altre, almeno stando al ranking, non sono (o meglio, non sembrano) di alto livello. La Dinamo Kiev è addirittura sopra i viola in classifica, ma sembra difficile che possano impensierire il Manchester City. E ancora meno problemi sembrano poter dare Augbsurg e Midtjylland a Liverpool e Manchester United.

Ranking Uefa, il sorteggio delle inglesi
Ranking Uefa, il sorteggio delle inglesi

Ranking Uefa, la situazione attuale

In sostanza, il sorteggio sorride di gran lunga alle inglesi. Che ora, nel ranking Uefa, possono scappare. Attualmente la distanza tra Italia e Inghilterra è di 3382 punti (72659 contro 69272), e il sorpasso, che in alcuni momenti è sembrato potersi realizzare, dopo il sorteggio pare diventato impossibile. E il pericolo maggiore è il controsorpasso inglese in chiave 2018: ad oggi nel 2018/19 torneremmo ad avere quattro squadre in Champions, visto che siamo davanti per 0.500 punti (57915 contro 57409), ma con tante squadre britanniche avanti in Europa il rischio è di rivedere l’Inghilterra davanti. Insomma, questo sorteggio ha complicato, e non poco, la nostra rincorsa.

1 COMMENTO

Rispondi a Alessio Cancella risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here