Non ha la sacralità del Fla-Flu (il derby di Rio tra Flamengo e Fluminense) e nemmeno la tensione (spesso violenta purtroppo) dei derby paulistani tra Corinthians e Palmeiras ma quello che va in scena stasera a San Paolo (e in diretta su GazzettaTV alle ore 20) è l’incontro tra le squadre più popolari del Brasile: Corinthians contro Flamengo per la 32ª giornata della Serie A. Sommate i due club hanno quasi 80 milioni di tifosi.

Il Flamengo infatti è da sempre la squadra mais querida do Brasil con tifosi in tutti gli angoli del Paese e non solo a Rio de Janeiro. Il Corinthians, invece, soprannominato anche il club do povo (del popolo) per le sue radici popolari, è la squadra che raccoglie più consensi nell’immensa megalopoli paulistana.

Ma l’incontro che va in scena oggi ha un significato molto importante per le sorti della due squadre. Il Corinthians comanda il campionato brasiliano a sette giornate dalla fine con 67 punti, otto di vantaggio sull’Atletico Mineiro. Il Flamengo lotta per un posto alla Coppa Libertadores, la squadra rubronegra è al decimo posto in classifica con 44 punti