Juventus, dopo l’addio di Pirlo, Vidal e Tevez, perdere anche un fuoriclasse come Pogba sarebbe stato difficile da spiegare ai tifosi.

Sarebbe stato difficile per la Juventus anche costruire un nuovo centrocampo in concomitanza alla costruzione di un nuovo attacco. Aprire un nuovo ciclo, dopo quattro anni meravigliosi, non è mai semplice ma con Pogba in squadra tutti gli ostacoli possono esser superati con maggiore facilità.

La storia di Pogba con la Juventus però terminare alla fine di questa stagione. Dalla Spagna arrivano nuove conferme sul presunto accordo tra la Juventus ed il Barcellona in merito al trasferimento in blaugrana del numero dieci bianconero.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna di ‘Mundo Deportivo’, le due società avrebbero ribadito il patto che porterà al passaggio del centrocampista francese al Camp Nou il prossimo anno: decisivo il colloquio avuto da Andrea Agnelli, presidente bianconero, e Josep Bartomeu, numero uno dei catalani, a margine dell’assemblea generale dell’Eca a Ginevra di martedì.

In estate la Juventus ha respinto l’assalto del Chelsea, pronto ad offrire oltre 100 milioni di euro per il nazionale transalpino, sul quale resta l’interesse di Manchester United, Manchester City e Paris Saint Germain.

Un ‘no’ che confermerebbe il patto ‘segreto’ tra la dirigenza dei bianconeri e del Barcellona. Pogba, secondo il quotidiano spagnolo, ha già espresso il suo desiderio di vestire la maglia blaugrana e giocare a fianco di Messi e Neymar.

Dire con certezza adesso che Pogba vestirà nella prossima stagione la maglia del Barcellona potrebbe sembrare alquanto azzardato ma al momento nessuno dei due club ha smentito la trattativa.

L’unica cosa certa sembrerebbe esser la volontà della Juventus di valutare il centrocampista francese sui 100 milioni di euro ma a patto che il numero dieci bianconero fornisca le stesse brillanti prestazioni della passata stagione.

In tal caso, una valutazione così alta potrebbe esser possibile così come potrebbe anche essere che alla fine, Paul Pogba, vesti la prossima stagione la maglia del Barcellona.