Stadio DC United: il club di Thohir avrà un nuovo impianto
Il Presidente nerazzurro Erick Thohir ha raggiunto uno dei suoi obiettivi: costruire un nuovo impianto per il club americano di cui è proprietario, il DC United

Erick ThohirPresidente dell’Inter, è riuscito a raggiungere uno dei suoi principali obiettivi nel mondo del calcio, ovvero costruire un nuovo stadio per il club americano di cui è proprietario, il DC United.

Il DC United, che è stato acquistato dall’imprenditore indonesiano nel 2012, ha sede a Washington, milita nella Major League Soccer ed è una delle società più vincenti del calcio statunitense. Per Thohir, una delle priorità principali è sempre stata la costruzione di un nuovo impianto. Già a dicembre aveva ottenuto il via libera, ma l’ufficialità è arrivata solo pochi giorni fa, quando il Sindaco Muriel Bowser, ha annunciato un accordo definitivo tra il governo distrettuale ed il DC United, che adesso ha l’autorizzazione definitiva per costruire il nuovo impianto nel distretto di Columbia. Per non avere problemi sarà necessario rispettare i termini inseriti nell’accordo, di cui fanno parte le dimensioni, la data di inaugurazione ed una stretta collaborazione con i residenti.

“Grazie al duro lavoro del governo distrettuale e dello staff del DC United, avremo una stadio di calcio di livello mondiale che si chiamerà Buzzard Point Home. Questo accordo aggiungerà vivacità al quartiere che si affaccia sulle rive del fiume Anacostia e genererà posti di lavoro per i residenti del distretto. Washington DC rimane la capitale dello sport, dobbiamo stare insieme e urlare: Vamos United”, ha dichiarato il Sindaco Bowser. A fare eco alle sue parole ci ha pensato anche il General Manager del club, Jason Levien, il quale ha dichiarato: “Si tratta di un passo significativo per il club e per il distretto. Lodiamo gli sforzi instancabili del sindaco e dell’amministrazione, ma più di ogni altra cosa ringraziamo tutti i tifosi per la loro dedizione ed il loro impegno per sostenere il club”. Attualmente il club gioca al Robert F. Kennedy Memorial Stadium; l’inaugurazione del nuovo stadio invece, che avrà circa 25.000 posti è prevista per il 2017.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here