In Scozia il calcio sta cambiando e per effetto di una proposta del partito dei “Verdi”, appoggiato da tutto il Parlamento scozzese, in favore del coinvolgimento dei tifosi di calcio, che hanno ormai la porta spalancata alla possibilità di poter acquistare i loro club se in difficoltà finanziaria. Il “right to buy”, secondo le modifiche alla legge, dovrà ora essere valutato dal Governo, circa soprattutto l’estensione dei poteri da concedere ai gruppi di supporters intenzionati ad acquisire beni trascurati o importanti per la Comunità.

Alison Johntsone, la parlamentare che ha proposto le modifiche, ha sottolineato che “il principio che da il diritto ai tifosi di acquisire il club è schiacciante e il Parlamento fa bene a sostenerlo“. Poi ha aggiunto:”Molti club scozzesi sono ben amministrati, altri invece sono finiti in amministrazione controllata o peggio. Con questo diritto, i tifosi non assisteranno più alla rovina dei club per i quali fanno il tifo“.

Anche il ministro dello sport scozzese, Jamie Hepburn, ha poi manifestato entusiasmo verso lo storico provvedimento:”Il governo scozzese è fortemente impegnato per permettere un maggiore coinvolgimento dei tifosi nelle squadre di calcio. E’ importante che la voce dei tifosi, dei club e delle autorità sportive sia ascoltate. Per questo abbiamo portato avanti gli emendamenti necessari a determinare un cambiamento delle leggi nel settore. Con l’avvio della nuova stagione calcistica vedremo di ascoltare le opinioni di chi ha a cuore il gioco, al fine di garantire che le misure adottate vadano a benefico dello stesso“.

Intanto, i tifosi stanno ricevendo aiuto dalla Federazione per la formazione di società costituite ad hoc per favorire l’operazione di acquisizione, con sei club, inclusi gli Hearts of Midlothian e Stirling Albion, quasi del tutto nelle mani o in procinto di passare ai supporters trust.

Dunque, la gestione di un club di calcio, almeno in Scozia, suscita ancora di più l’interesse dei tifosi, pronti a far di tutto pur di non veder fallire la propria squadra del cuore.