Fox Sports, Eredivisie, Premier League
L'emittente televisiva Fox Sports, che in Italia trasmette gran parte delle partite del calcio estero, trasmetterà la Serie A in America Latina

I campionati europei stanno volgendo al termine, e conseguentemente inizia a tenere banco la questione relativa ai diritti televisivi, che rappresentano una delle principali fonti di ricavo delle società.

Giusto un paio di giorni fa, la Federcalcio Spagnola ha proclamato una sciopero generale della Liga, a partire dal weekend del 16 Maggio. La motivazione di questa importante decisione è appunto relativa al mancato accordo sui diritti televisivi e per protestare contro la legge approvata il 30 Aprile, che non garantisce una distribuzione equa dei proventi dei diritti tv tra tutti i club che partecipano al campionato. Oggi invece, c’è una notizia positiva, che riguarda da vicino la Serie A, che come le altre leghe europee porta avanti il processo di espansione al di fuori dei confini nazionali. La Serie A infatti, ha concluso un accordo importante con Fox Sports, in virtù del quale, l’emittente televisiva avrà il compito di trasmettere le partite della Serie A in moltissimi Paesi dell’ America Latina, primo fra tutti il Brasile. La chiusura di questo accordo è stata certamente favorita dalla MP & Silva, l’agenzia di intermediazione con sede a Londra, che è stata incaricata di gestire e vendere i diritti televisivi del campionato italiano all’estero, cercando di valorizzarli nel miglior modo possibile. Anche se i dettagli economici della trattativa non sono ancora stati ufficializzati, sembra che la Serie A otterrà circa 185 milioni di euro per le prossime tre stagioni. Fox Sports è comparsa in Italia nell’Agosto 2013, e grazie a due canali presenti sulla piattaforma satellitare Sky, trasmette la maggior parte degli incontri di calcio internazionale, di Bundesliga, Premier League, Liga, Eredivisie e Ligue 1. Grazie a questo nuovo accordo inoltre, rafforza la sua posizione in questa area geografica, dando la possibilità agli appassionati di calcio che vivono in America Latina di seguire anche la Serie A, oltre alla Champions League e alla Bundesliga.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here