New Balance Costa Rica. New Balance nel calcio è un’ avventura nuova, ma in continua crescita: il noto brand americano infatti, dopo aver messo sotto contratto piccoli e grandi club europei, tutti parte di una strategia ben pianificata(Liverpool, Celtic, Porto, Stoke e Siviglia, tra gli altri), e dopo essersi assicurata, a sorpresa, la sponsorizzazione della nazionale di Panama, ha raggiunto un accordo con il team rivelazione all’ultimo Mondiale di Brasile 2014: il Costa Rica, strappato all’italiana Lotto.

Il patto è in realtà una sponsorship pluriennale: 8 anni di contratto a partire dal giugno prossimo porteranno il marchio NB a sponsorizzare i Ticos nel migliore momento della sua storia: in Brasile infatti, dopo aver eliminato Inghilterra e Italia nella fase a gironi, la nazionale guidata da Paulo Wanchope si è fermata ai quarti di finale, battuta dall’Olanda e da una trovata di Louis Van Gaal (con il cambio di portiere nell’ultimo minuto dell’extra time) solo ai calci di rigore. Con un occhio ai Mondiali 2018 e 2022, nei quali la multinazionali Usa vorrebbe accompagnare un ulteriore exploit della selezione centramericana. I termini finanziari non sono stati rivelati, tuttavia, NB firmerà le maglie da gioco di tutte le nazionali di categoria, comprese anche quelle femminili. E non solo: finanzierà economicamente il torneo costaricense, fornendo anche materiale tecnico.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here