David Beckham è stato protagonista di una parodia delle pubblicità in cui promuove la sua linea di biancheria intima e che sta spopolando sul web. Il The Late Late Show with James Corden, il neonato talk show del comico inglese James Corden, che va in onda subito dopo il leggendario David Letterman Show sulla Cbs, ha già dato vita a molti momenti simpatici, ma il finto spot della linea di biancheria maschile con David Beckham e Corden (il cui fisico non è esattamente quello d’un modello di intimo) è tra i momenti più riusciti.

Lo sketch con Corden ha distratto solo momentaneamente David Beckham dallo stallo dall’operazione di sbarco della sua franchigia di Miami nella Mls a stelle e strisce. L’inglese spera di avere notizie “significative prima dell’estate”. Secondo il quotidiano Herald, la “bella notizia” potrebbe anche rendere noto la composizione finale del gruppo proprietario, un nome per il club e, soprattutto, il sito più consono per la costruzione del nuovo stadio di Miami, un vero e proprio cruccio per David Beckham. “Il gruppo ha grandi ambizioni e le decisioni da prendere sono davvero tante”, ha detto la fonte dell’Herald. “Il motivo per cui ci vuole così tanto tempo è che è stato deciso di fare un passo indietro sulla questione sito dello stadio concentrandosi più che altro su che tipo di squadra vorranno essere e quanti soldi si potranno spendere“.

David Beckham, arrivano i complimenti di Don Garber

David Beckham e i suoi partner hanno recentemente discusso sulle varie opzioni stadio (sarebbero due i siti papabili) con i politici locali, nel tentativo di fare progressi su questo fronte. Marcelo Claure, il magnate delle telecomunicazioni boliviane e uno dei partner di David Beckham, ha confermato l’incontro dicendo di aver parlato anch’egli con il sindaco di Miami, Tomas Regalado, riguardo ad nuova iniziativa sulla connessione wireless per la città. Mentre la finalizzazione di un piano stadio è ancora un progetto in via di definizione, il commissario della Mls Don Garber ha ribadito l’appoggio e la soddisfazione per l’impegno del gruppo capitanato da David Beckham e per i progressi che hanno fatto.Non hanno ancora finalizzato il progetto dello stadio, ma hanno fatto grandi progressi”, ha detto Garber. “Beckham ci crede più di prima e Marcelo Claure non è mai stato così impegnato come adesso. Abbiamo del lavoro da fare, ma speriamo di essere in grado di finalizzare qualcosa al più presto”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here