Una delle squadre più attive dell’ultimo periodo nell’individuazione e nella concretizzazione di partnership commerciali di grande spessore, vi  è sicuramente l’Atletico Madrid . Dopo l’accordo stretto con Plus500, piattaforma di trading online che consente ai clienti di negoziare su scala internazionale CFD in oltre 50 paesi, il club di Cerezo ha firmato un accordo di sponsorizzazione con gli organizzatori dei Giochi Europei 2015 a Baku, Azerbaijan. L’accordo arriva poi dopo la notizia ufficiale dell’ingresso di Wang Jianlin, a capo della Dalian Wanda Group, come nuovo socio al 20% del capitale sociale: insomma, sono giorni intensi per la squadra di Madrid, che sta dando risposte confortanti anche sul campo.

I termini dell’accordo e le parole dei protagonisti

Secondo l’accordo, il logo della manifestazione sportiva riceverà esposizione continua sulle maglie della squadra per il resto della campagna europea 2014-15 in Champions League dell’Atletico, così come in diverse partite nella Liga nazionale. L’Atlético, precedentemente, portava logo e slogan di ‘Azerbaijan Land of Fire’, sostituito prima del derby vinto dalla squadra contro il Real Madrid in questo fine settimana proprio con “Baku 2015”. Il direttore commerciale di Baku 2015 Charlie Wijeratna ha sottolineato che l’operazione concede valore aggiunto” al marchio dell’importante manifestazione sportiva. “L’Atletico Madrid sono i campioni di Spagna e una delle squadre più famose al mondo. Avere il logo Baku 2015 maglie del club è un modo innovativo per aumentare la consapevolezza dei Giochi europei, aggiungere valore al nostro marchio, e continuare ad aumentare la quantità di “momenti” che stiamo costruendo”.
Da parte del club biancorosso, Miguel Ángel Gil Marín, Amministratore Delegato dell’Atletico Madrid, ha detto: I nostri giocatori indosseranno il logo Baku 2015 con orgoglio oggi e durante il resto di questa stagione di UEFA Champions League. L’inaugurazione dei giochi europei rappresentano un grande passo avanti nella crescita sportiva del nostro continente, e come uno dei principali club calcistici spagnoli ed europei, siamo lieti di essere associati con i giochi e per promuovere Baku 2015“.
Fabio Colosimo