Adidas Finale Berlin

Adidas Finale Berlin – Il nuovo pallone ufficiale della prossima finale di Champions League, prodotto da Adidas, si chiamerà Adidas Finale Berlin ed è stato svelato per la prima volta da Footy Headlines. L’ultimo atto della più importante competizione calcistica per club europea, in programma il 6 giugno 2015, avrà come palcoscenico l’Olympiastadion di Berlino e l’Official Match Ball di Adidas si ispirerà proprio alla capitale tedesca.

Il nuovo esclusivo pallone, l’Adidas Finale Berlin, verrà utilizzato già a partire dagli ottavi di finale dell’edizione 2014/2015 della Uefa Champions League in programma a metà febbraio e che vedrà impegnata anche l’ultima italiana rimasta in gara la Juventus di Massimiliano Allegri che se la vedrà contro i tedeschi del Borussia Dortmund. Adidas per la finale di Champions League di Berlino ha realizzato un nuovo pallone dal design moderno, che rende omaggio alla ricca storia della capitale tedesca ed è per questo che il nuovo Adidas Finale Berlino mostrerà i simboli iconici della città, che è famosa per il suo spettro cosmopolita e colorato.

L’Adidas Finale Berlin mostrerà i simboli della capitale tedesca

Il nuovo pallone Adidas Finale Berlin mostrerà nella sua parte superiore la Porta di Brandeburgo, che simboleggia la libertà e il desiderio di unificare la città di Berlino, ed è probabilmente anche che il punto di riferimento più famoso dell’intera Germania. Adidas ha anche aggiunto un motivo grafico che mostra un orso pronto ad attaccare. L’orso è, infatti, un simbolo tradizionale di Berlino e appare anche nello stemma della capitale tedesca.

Il nuovo pallone Adidas Finale Berlin, che scenderà in campo per l’atto finale dell’edizione 2015 della UEFA Champions League, non poteva non presentare le iconiche forme a stella tipiche della massima competizione per club continentale, che sono già state utilizzate per gli ultimi Official Match Balls (OMB). Il nuovo Adidas Finale Berlin, come detto, sarà lanciato per la prima volta nel corso degli ottavi di finale di Uefa  Champions League in programma a partire dal 17 febbraio 2015, quando scenderanno in campo Psg – Chelsea al Parco dei Principi e Shakhtar Donetsk – Bayern Monaco all’Arena Lviv.

Alberto Lattuada

PrecedenteBilancio Parma, arriva la tanto sospirata approvazione
SuccessivoMacron, lo sportswear europeo è made in Italy
Alberto Lattuada è nato a Milano e da sempre è appassionato di calcio e finanza. Ha scritto per diversi siti specializzati nel mondo del calcio e del forex. Dal novembre 2013 dedica anima e corpo allo sviluppo e alla crescita del portale CalcioeFinanza.it