downloadUn doppio contratto tra Antonio Conte e la Federcalcio, e il prolungamento dell’accordo della Puma come sponsor tecnico della nazionale fino al 2022. È questa la formula finale dell’intesa che ha portato l’ex allenatore Juve sulla panchina dell’Italia.

Conte ha infatti sottoscritto due accordi, per una cifra complessiva di 4 milioni netti l’anno che può salire a 4.5 in caso di qualificazione all’Europeo. Tutte e due sono con la Federcalcio: il primo (2 mln) come ct e coordinatore delle nazionali giovanili unificando ruoli e compensi di Prandelli e Sacchi; il secondo per la cessione al 100% dei diritti di immagine alla Federazione. Contestualmente Figc girerà a Conte altri 2 milioni netti l’anno, assicurati da Puma per lo sfruttamento dell’immagine del ct, e in caso di qualificazione un milione nel biennio sempre dallo sponsor.

In questo contesto, Puma ha ottenuto dalla Figc il prolungamento della partnership dal 2018 al 2022

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here