brasile-2014 C&F
brasile-2014 C&F

Brasile 2014 è proprio dietro l’ angolo ed i marchi globali hanno già iniziato le campagne che promuovono i loro prodotti e servizi coinvolti nel tema del Mondiale che catturera’ l’attenzione del mondo fino a metà luglio; la cosa importante è che le aziende tengano conto delle nuove tecnologie nella loro comunicazione in modo tale da andare oltre la classica visione dei media tradizionali, secondo il rapporto “World Cup l, futbol digitalizzato” di Euromericas Sport Marketing.

Secondo il rapporto i sostenitori sparsi nei cinque continenti utilizzeranno principalmente i loro dispositivi di comunicazione e lo faranno con le applicazioni, questo sarà il mondo tecnologico dove milioni di persone genereranno acquisti miliardari con i loro telefoni e dispositivi acustici che competeranno in parallelo con le trasmissioni televisive.
Gustavo Llorente, Direttore di Euromericas Sport Marketing Spagna, ha affermato che questi comportamenti tra i tifosi di calcio si ripeteranno in tutto il mondo e le aziende dei diversi settori non rimarranno indietro in questa corsa, perché stanno adattando i loro messaggi secondo questa realtà presentando le strategie per evitare l’esaurimento dei social media.
Le apps Mobile internazionali ad alta velocità, secondo Gerardo Molina, specialista di Sports Marketing, oggi sono utilizzate da 2,1 miliardi di utenti in tutto il mondo; nel 2013 un totale di 73 miliardi di applicazioni sono state scaricate per un totale di 610,3 miliardi nel 2017. La strada del non ritorno, una nuova era è dunque arrivata.