mezzaroma Massimo_C&F
mezzaroma Massimo_C&F

Gli stipendi di gennaio e febbraio dei giocatori del Siena non saranno pagati nei tempi stabiliti. La scadenza per gli emolumenti era fissata per ieri, ma prima dell’allenamento in vista della partita di oggi alla Spezia, il presidente Massimo Mezzaroma ha informato la squadra del ritardo. Il Siena è già stato penalizzato di 8 punti nell’attuale campionato per ritardi nei versamenti di stipendi e contributi. Un nuovo deferimento scatterà automatico e porterà almeno un altro punto in meno.

Una giornata difficile per la città di Siena

Chi non gioisce è la città di Siena, infatti dopo la notizia del mancato pagamento degli stipendi ai calciatori senese, è arrivata ache un’istanza di fallimento per la Mens Sana Basket, che arriva in conseguenza a un’indagine per bancarotta fraudolenta dopo che nell’assemblea dei soci del 21 febbraio scorso era stata deliberata la messa in liquidazione della società dopo la mancata approvazione del bilancio chiuso a giugno 2013 con una perdita accertata di 5.4 milioni. A conclusione della parte amministrativa dell’inchiesta “Time Out”, già a dicembre 2013 è stato inoltre notificato al club un processo verbale di constatazione su un giro di affari di 23 milioni.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here